Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

È tempo che anche la grande industria, metallurgica in testa, cominci a ripensare tecnologie e processi per rendere i suoi prodotti meno inquinanti e meno energivori. Le soluzioni possibili sono diverse, ma senza l’aiuto di una carbon tax difficilmente si potranno applicare.
Un immobile con impianto FV di titolarità del proprietario si può locare a "utenze incluse", con diverse unità e un unico punto di connessione? Per la nostra rubrica “Chiedilo a QualEnergia.it PRO - Leggi e Fisco", risponde l'avvocato Emilio Sani dello studio Macchi di Cellere Gangemi.
Botta-risposta tra gli scienziati sul futuro dell’energia nel mondo: secondo un gruppo di università e istituti di ricerca, gestire una rete elettrica alimentata solo con le...
Visto i risultati che hanno portato, il mantenimento degli sgravi fiscali è pienamente compatibile con la strategia delineata nel “contratto per il governo”, di ridurre il debito...
Il 18 maggio scorso l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una nuova circolare con la quale chiarisce alcuni dubbi legati alla cessione del credito prevista per la detrazione...
Un nuovo rapporto della IEA traccia uno scenario poco rassicurante sul futuro della climatizzazione: senza politiche molto più severe per migliorare le prestazioni minime degli...
La detrazione Irpef del 50% per le spese relative agli interventi finalizzati all’adozione di misure antisismiche spetta anche ai soggetti passivi Ires che sostengono le spese per gli interventi agevolabili? Una nota delle Entrate chiarisce questo aspetto.
Come verificare se la potenza impegnata è giusta per le proprie esigenze, come cambiarla e quanto costa. Gli strumenti utili per monitorare i consumi dei vari elettrodomestici. I cambiamenti introdotti dalla riforma delle tariffe elettriche. I punti principali in sintesi.
Nel Piano di sviluppo della rete appena presentato e che segue il Piano 2018-2022, il gestore presenta i prossimi interventi, tra cui i due elettrodotti HVDC Continente-Sicilia-Sardegna e CentroSud-CentroNord per affrontare crescita delle rinnovabili e abbandono del carbone. Il documento.
Il progetto europeo ProCold ha individuato i migliori prodotti sul mercato in modo da supportare i compratori pubblici e privati desiderosi di risparmiare energia ed emissioni. La classifica su oltre 160 modelli di armadi e espositori refrigerati di 27 marchi.
L'Enea ha aggiornato con le novità introdotte nel 2018 i 12 vademecum che, per ciascun tipo di lavoro incentivato con la detrazione fiscale, riepilogano i requisiti tecnici richiesti e la documentazione da approntare. I documenti.
Uno studio di RSE mostra come cambiano, in relazione al clima e alle prestazioni energetiche dell'edifico, le prestazioni stagionali e annuali di una pompa di calore che dà sia riscaldamento che raffrescamento. Un lavoro che offre ai progettisti molti consigli utili.
E' in Gazzetta regionale il bando siciliano rivolto a soggetti pubblici, enti pubblici, partenariati pubblico-privati, che stanzia 55,5 milioni di euro per opere di riduzione dei consumi di energia negli edifici pubblici.
La norma sui beni strumentali, prorogata dalla legge di bilancio 2018, offre un'agevolazione importante anche per installare nelle PMI piccoli impianti di fotovoltaico, micro-eolico, cogenerazione, riscaldamento e condizionamento.
Una volta ufficializzato il concerto tra i ministeri, mancheranno i pareri di Arera, Stato-Regioni e Commissione europea. Aumentano le possibilità che il provvedimento completi il suo percorso prima della costituzione di un nuovo governo, che potrebbe fermare tutto per rivedere le misure.
L'alta intensità abitativa ed energetica dei grattacieli li rendono laboratori ideali per elaborare soluzioni integrate di efficienza energetica, risparmio delle risorse e valorizzazione delle nuove fonti di energia rinnovabile. Un'opportunità anche per il tessuto produttivo italiano.
L’agenzia federale per la protezione ambientale ritiene che gli standard antinquinamento voluti da Barack Obama siano troppo severi e vadano abbassati, appoggiando così le richieste dei costruttori di veicoli. Le reazioni della California, all’avanguardia sulla mobilità sostenibile. E l’Europa?
La proposta prevede semplificazioni amministrative per ricostruzioni, potenziamenti, rifacimenti e riattivazione degli impianti eolici e fotovoltaici esistenti e promuove lo sviluppo dell'idrogeno da rinnovabili.
La colpa è da attribuire alla produzione elettrica con lignite e carbone, oltre che all’incremento delle attività di acciaierie e cementifici. Dati preliminari e tendenze dal registro della Commissione Ue su circa 12.000 siti industriali.
Assoporti ha lanciato il documento “I porti verdi – Stato dell’Arte, parametri di riferimento e prospettive”, che traccia un piano d’azione per ridurre al massimo l’impatto ambientale dei nostri porti sui territori circostanti. Il documento in allegato.
Dal 14 aprile 2018 in Puglia entrerà in vigore l'obbligo di frequenza, entro il 31 dicembre 2018, di un corso di aggiornamento di 10 ore per i certificatori energetici già iscritti negli elenchi regionali.
Il governo federale ha proposto una strategia energetica che intende uscire dall’atomo e incrementare la capacità installata nelle fonti rinnovabili. Obiettivi e linee-guida per un paese che dipende per oltre il 50% dall’elettricità generata dai sette reattori costruiti negli anni ’70-’80.
Le stime da EntsoE ed EntsoG. Per l'Italia domanda elettrica ferma fino al 2020, con aumenti dal 2025. Nel gas si prevede un calo dei consumi, che però cresceranno nel termoelettrico e nei trasporti, con un forte aumento del biometano.
In vista della presidenza di turno dell’Ue da luglio, le principali organizzazioni di settore delle rinnovabili chiedono all'Austria un ruolo di forte guida nella definizione del Clean Energy Package, specificando alcune richieste fondamentali per lo sviluppo del comparto.
Solo elettricità, solo gas, contratti “misti”: vediamo quanto si spende con le offerte più convenienti sul mercato libero nel secondo trimestre 2018. Rispetto al servizio di maggior tutela, una famiglia media riesce, nei casi migliori, a risparmiare circa 170 euro.
Fronius Italia compie 10 anni. In questa intervista con Alberto Pinori, direttore generale per l'Italia, abbiamo parlato di come l'azienda in questi anni abbia cambiato approccio al fotovoltaico per rimanere sul mercato anche dopo la fine degli incentivi. E di come poi abbia adattato il business model al nuovo contesto.
Nonostante il notevole potenziale di efficientamento energetico, le PMI ancora stentano a implementare misure per la riduzione dei loro consumi interni. Tra le barriere la difficoltà a portare avanti audit energetici completi e affidabili. Una call che scade il 4 settembre.
Un'analisi dei due incentivi come modificati dalla Legge di Bilancio 2018, a cura della Fondazione Nazionale dei Commercialisti.
Il GSE aggiorna sul proprio sito il calendario consolidato 2018 delle aste CO2 a seguito dell’annullamento della sessione d’asta del 29 marzo 2018 presso la piattaforma comune - CAP2. Le date aggiornate.
Il procedimento dovrà concludersi entro il 18 giugno 2018. Tra gli aspetti da regolare, modalità di misurazione del biometano e di determinazione della data di entrata in esercizio e direttive per le connessioni alle reti gas.
La Regione Piemonte ha approvato le Linee di indirizzo corredate delle indicazioni operative per la redazione dei piani di lavoro da parte delle imprese che effettuano la demolizione/rimozione di materiale contenente amianto.
La necessaria forte crescita di fotovoltaico ed eolico nel nostro paese richiederà una particolare attenzione al paesaggio. Tuttavia alcune opposizioni locali restano ormai indifendibili. Come si dovranno muovere governo e regioni per accelerare le installazioni senza un impatto eccessivo sul territorio? L'editoriale di Gianni Silvestrini.
Dopo la collisione mortale che ha coinvolto un veicolo equipaggiato con sistemi sperimentali di autopilota, è ripartito il dibattito sul futuro della mobilità senza conducente. A che punto è la tecnologia, quali sono le incertezze anche dal punto di vista morale e legale, pro e contro delle vetture di prossima generazione.
La Germania sul clima decide di entrare in “sintonia” con l’Europa per nascondere le proprie difficoltà. L'obiettivo di riduzione del 40% della CO2 al 2020 è ormai irraggiungibile, anche per colpa del carbone. Ma perché questa rinuncia di leadership sembra essere un "segnale devastante di bancarotta morale"?
Uso dei componenti muletto e delle scorte, spostamento di moduli, inverter e altri componenti nelle diverse sezioni di un impianto, comunicazioni e altro ancora. Interpellato da Elettricità Futura il Gse ha risposto a diversi dubbi degli operatori. Una sintesi dei chiarimenti e il resoconto dell'incontro.
Da oggi, 30 marzo, è online il sito ENEA dove inviare le pratiche di detrazione fiscale dal 50 all’85% per interventi di efficienza energetica in edilizia e conclusi dopo il 31 dicembre 2017.