Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Secondo un recente rapporto di HSBC metà dei giacimenti mondiali ha superato il picco di produzione. Da qui al 2040 ci sarà una contrazione delle forniture con un eccesso di domanda e conseguente rialzo dei prezzi. L’incognita dei possibili investimenti nelle sabbie bituminose.
La nuova analisi GSE sui primi 11 mesi del 2016 mostra un calo della produzione in larga parte sovrapponibile con quello dell'irraggiamento. Rientra anche lo scollamento rispetto ai dati Terna, grazie all'aggiornamento di questi ultimi. Ma i nostri impianti FV stanno dando molto meno di quanto potrebbero.
Il presidente statunitense uscente ha destinato una nuova tranche di finanziamenti al fondo internazionale ONU che sostiene la transizione energetica nei paesi emergenti. Resta...
Dalla Provincia autonoma un esempio virtuoso di come gestire la risorsa legno. Imprese agro-forestali in prima linea per garantire trasparenza e legalità nell’uso del cippato,...
Nel paese transalpino si sono quasi raggiunti i 7 GW di potenza FV totale. Il mercato dimostra segni di dinamicità e stabilità grazie ad una revisione dei meccanismi incentivanti...
Entro i primi mesi di quest’anno saranno avviate le procedure operative. Sono previste due tipologie di bando per gli enti locali in base a dimensioni, livello di aggregazione e...
Entro i primi mesi di quest’anno saranno avviate le procedure operative. Sono previste due tipologie di bando per gli enti locali in base a dimensioni, livello di aggregazione e complessità progettuale dei programmi di intervento e tre procedure negoziali, coordinate dalla Regione.
Sostituire il nucleare con l’eolico è l'obiettivo dello Stato di New York per coprire la generazione di una centrale atomica che chiuderà in anticipo nel 2021. Si pensa all'eolico offshore oltre che ad altri interventi sul mix energetico statale. Ma sulla tempistica restano molte incertezze.
Con un calo del 18,2% rispetto all’anno precedente, il PUN si porta a 42,78 euro/MWh. Il ribasso sarebbe stato ancora più marcato senza le forti spinte rialziste innescate dal fermo di alcuni gruppi nucleari francesi. In forte ripresa le vendite dagli impianti a gas, cresciute del 18%. Le nuove statistiche del GME.
La Commissione europea ha pubblicato un rapporto in cui esamina 300 esempi di soluzioni “intelligenti” nelle città di tutto il mondo. Mancanza di standard tecnologici e scarso coinvolgimento delle persone sono tra i motivi che spesso decretano lo stop dei progetti. Esempi e raccomandazioni.
Cala la spesa energetica delle imprese più piccole, grazie soprattutto ad una riduzione della spesa per gli oneri di sistema e dei costi di dispacciamento. La nuova edizione dell’indice di Confartigianato del costo dell’energia elettrica sul mercato di maggior tutela di una micro-piccola impresa.
Per le aziende che hanno usufruito o che possono ancora usufruire della Tremonti Ambientale, QualEnergia.it organizza, in collaborazione con lo Studio legale Magnani di Milano, due webinar che si terranno a febbraio. Come iscriversi. Gratuito per gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
La misura rientra in un più ampio piano volto a migliorare la qualità dell'aria, approvato all'inizio del 2017 dalla Giunta Regionale. Sono previste inoltre campagne di sensibilizzazione e informazione, programmi di educazione nelle scuole per approfondire con maggiore dettaglio il tema.
Nel territorio lombardo non ha effetto lo spostamento del termine per installare sistemi di contabilizzazione-termoregolazione del calore nei condomini. La Regione specifica che tale rinvio può essere disposto solo con legge regionale. CNA: "si rischia procedura di infrazione da parte dell’Ue ".
Il Tar Lombardia ha accolto un ricorso contro la delibera 522/2014: va annullata nella parte in cui si reintroduce la disciplina previgente alla 281/2012 senza tener conto dei danni inflitti agli operatori che hanno partecipato al mercato infragiornaliero. La sentenza in allegato e una sintesi.
Costi in continua diminuzione dell’eolico e del solare FV, aste sempre più competitive in tutto il mondo, innovazione tecnologica per l’accumulo elettrico: così le fonti pulite continuano a guadagnare terreno sui combustibili fossili secondo IRENA, accelerando la transizione energetica globale.
Un'analisi delle proposte di modifica della direttiva europea 27/2012 sull'efficienza energetica fatte dalla Commissione europea nell'ambito del “pacchetto d'inverno”. Cambiamenti all'orizzonte su obblighi, metodologie di calcolo e altro ancora. Il documento è all'esame del Senato.
La riforma delle tariffe elettriche avrebbe dovuto rendere gratuito il cambio di potenza, mentre ha semplicemente ridotto i costi: dal primo aprile verrà eliminato il contributo fisso amministrativo e ridotto di circa il 20% il contributo previsto per ogni ‘scatto’ di kW di potenza aggiuntiva.
Il calendario settimanale dei lavori parlamentari che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
Sono sempre più diffusi stufe, caminetti e accessori decorativi con fiamma alimentata dal bioetanolo. Una scelta rapida e pratica per integrare il proprio riscaldamento, ma usato senza canna fumaria potrebbe essere una scelta non molto salutare. Quali i costi per riscaldarsi con questo combustibile?
Il decreto distingue i combustibili per i quali è prioritario introdurre misure per la loro diffusione: sono obbligatori gli obiettivi per elettricità e gas naturale, mentre sono facoltativi i target per idrogeno e Gpl. Il testo del decreto e gli allegati.
Ogni giorno, per gli abbonati a QualEnergia.it PRO, pubblichiamo progetti europei, programmi di finanziamento regionali, locali e nazionali, bandi per gare d'appalto in tutta Italia per la fornitura di beni e servizi su energia, edilizia ed efficienza energetica, mobilità sostenibile ed altro ancora. I bandi del giorno e l'archivio.
A pesare il rallentamento della Cina dopo il record dell'anno scorso e la riduzione dei prezzi delle tecnologie: la crescita della nuova potenza installata infatti continua, con il FV a +25% sul 2015. In Italia gli investimenti in rinnovabili sono cresciuti dell'11%. I nuovi dati Bloomberg New Energy Finance.
Ok dall'Asn alla rimessa in moto di 9 dei 12 reattori da 900 MW fermi per controlli di sicurezza. Ma la situazione Oltralpe resta critica per l'ondata di freddo in arrivo che porterà a picchi di domanda di circa 15 GW superiori alla potenza disponibile. Intanto in Italia si riaccendono 3 centrali termoelettriche.
Le autorità USA accusano Fiat-Chrysler di aver installato software per manipolare le emissioni su alcuni modelli venduti negli Stati Uniti. Intanto la commissione d’inchiesta europea, nata dopo lo scandalo Volkswagen, ha sentito in audizione il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, sulle incongruenze del rapporto italiano.
Il contratto di Tutela Simile e il problema dei posti messi a disposizione dalle aziende. Sono limitati e potrebbero restare fuori quasi 10 milioni di clienti domestici oggi ancora nel servizio di maggior tutela. Possibile una corsa ad accaparrarsi l’offerta migliore.
Accolto il ricorso di un'azienda per un impianto in una zona industriale. La normativa favorisce le rinnovabili e impone di individuare le aree inidonee, per negare permessi al di fuori di queste servono ragioni “particolarmente pregnanti, puntuali e analiticamente illustrate”, ricordano i giudici.
Secondo Bloomberg New Energy Finance, il fotovoltaico sarà in grado di battere la fonte fossile più inquinante intorno al 2025 nella maggior parte dei paesi, grazie alla continua discesa dei costi d’installazione delle centrali FV utility scale: attesi a 74 cent$/watt per quella data.
I titoli GO oggetto d’asta sono relativi alla produzione da gennaio a dicembre 2016 degli impianti nella titolarità del GSE.
Il documento riassume le principali attività che vedranno impegnati nel corso dell’anno i due organismi europei di normazione: il CEN, European Committee for Standardizaion, e il CENELEC, European Comittee for Electrotechnical Standardizaion.
I costi per i prestiti per le società sono crollati del 30%, anche se il costo del capitale legato a progetti di rinnovabili non è diminuito nella stessa misura, soprattutto in alcuni paesi del sud-est europeo. Ma perché comunque il costo del capitale non è sufficiente per investire in progetti eolici e FV?
Il MiSE, su sollecito di Terna, richiama in servizio l'impianto a carbone Enel di Genova Sampierdarena, per compensare le mancate importazioni dalla Francia. Il WWF annuncia una segnalazione all'UE: la decisione violerebbe le regole del libero mercato, oltre a far male a ambiente salute.
Partendo dal rapporto di Oil Change International, intitolato “The Sky’s Limit", si mette in relazione il rapporto tra obiettivi di riduzione dei gas serra e produzione ed uso dell’energia. Attraverso un graduale e ben governato processo andrà chiusa necessariamente l'epoca dello sfruttamento delle fonti fossili.
Troppe norme bloccano generazione distribuita da rinnovabili ed efficienza energetica, favorendo la produzione centralizzata da fossili: dalla riforma delle tariffe elettriche, al divieto di SDC, passando per le nuove linee guida sui TEE e il capacity market. La denuncia in un'interrogazione del senatore Gianni Girotto.
Valori in rialzo per tutti gli indicatori delle commodity energetiche, prezzi elettrici primis, che dovrebbero raggiungere i massimi degli utlimi 3 mesi. Vediamo in sintesi le previsioni contenute nell'ultima edizione del Barometro mensile di Aiee, l'Associazione italiana degli economisti dell'energia.
"Comportamento censurabile ma non reato": richiesta d’archiviazione dal pm per Gianluca Gemelli, al tempo compagno dell’ex ministra allo Sviluppo economico Federica Guidi. Lo scandalo sul nuovo giacimento petrolifero in Basilicata era esploso in seguito a intercettazioni telefoniche.


agenzia di comunicazione roma marketing roma