Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

ll nuovo aggiornamento mostra un calo di 19 milioni di euro, ma il problema è l'evoluzione dei costi nel 2017, quando ci sarà un balzo dovuto al cambio del prezzo dell'energia di riferimento. I dati aggiornati e gli scenari previsionali.
Un'analisi su quanto impatteranno sugli economics degli utenti-prosumer non domestici gli effetti della norma che sposta parte degli oneri sulle componenti fisse. Vediamo come cambiano PBT e IRR per diversi profili di consumoe ipotesi di riforma con il fotovoltaico.
L'idea rilanciata da Renzi di eliminare il bollo auto sostituendolo con un incremento delle accise sui carburanti potrebbe essere valutata da diversi punti di vista, ma farà...
È stato aggiornato Contatore del GSE sull’andamento del meccanismo incentivante del “Conto Termico”. A fine aprile risultano ammesse all’incentivo 19.030 richieste, 655 in più sul...
La normativa sull’efficienza energetica in edilizia è sempre più severa e complessa. Ricordiamo che cosa prevede il criticato decreto 28/2011 su consumi energetici e fonti...
Ogni giorno, per gli abbonati a QualEnergia.it PRO, pubblichiamo progetti europei, programmi di finanziamento regionali, locali e nazionali, bandi per gare d'appalto in tutta...
Ogni giorno, per gli abbonati a QualEnergia.it PRO, pubblichiamo progetti europei, programmi di finanziamento regionali, locali e nazionali, bandi per gare d'appalto in tutta Italia per la fornitura di beni e servizi su energia, edilizia ed efficienza energetica, mobilità sostenibile ed altro ancora. I bandi del giorno e l'archivio.
In questi giorni verrà superata in Europa la soglia dei 100 GW fotovoltaici. Solo 10 anni fa la potenza da fotovoltaico era di poco superiore a 3 GW. Quasi il 60% dell'installato in Europa a fine 2015 è concentrato in Italia e Germania. I nostri grafici della potenza annuale e cumulativa in UE dal 2000 al 2015: una crescita impressionante.
Il Ministero dello Sviluppo Economico sta preparando un decreto per la diffusione delle rinnovabili nelle isole minori. Quali adeguamenti normativi, tecnici e culturali saranno necessari per cambiare il loro sistema energetico? Se ne è parlato in un convegno organizzato da FREE. Un video di QualEnergia.it.
Incentivare solo una tecnologia o un intervento capace di garantire risparmi superiori a quelli ottenibili in media sul mercato (addizionalità) non è l'unico criterio da valutare per un efficace schema di incentivazione, come ad esempio i TEE. Ci sono anche la materialità e il livello di contributo economico. Un'analisi di Dario Di Santo, direttore FIRE.
Da gennaio a marzo installati circa 85 MW di nuova potenza FV. Crescono le installazioni di taglia media. Si ferma di nuovo invece l'eolico, con installazioni in calo del 79% rispetto al picco del primo trimestre 2015. Sull’ultimo trimestre 2015 il FV resiste con un +0,3%, calano tantissimo idroelettrico ed eolico.
Abbiamo già passato il peak oil, e dunque la disponibilità di greggio inizia a ridursi, oppure siamo in una nuova era di abbondanza? Le dinamiche future sono quanto mai incerte. Dipenderanno dall’evoluzione dei consumi, dai prezzi e dall’accesso a nuovi giacimenti. Vediamo di capirci qualcosa.
In merito alle regole applicative del nuovo Conto Termico il GSE chiarisce vari aspetti: quali prodotti saranno ammessi al catalogo delle apparecchiature domestiche, come si verifica l'esistenza di una serra, il rispetto dei limiti di emissione e i soggetti che possono usare biomassa autoprodotta.
Il 2 maggio scorso è entrata in vigore la nuova disciplina dello strumento finanziario in favore delle PMI per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature. In allegato regole e documentazione.
L'accumulo aumenta l’efficienza energetica dell’impianto termico, specie se a rinnovabili, e consente significativi risparmi. Si può applicare anche su grande scala e a livello stagionale, mentre grandi speranze vengono dalle nuove soluzioni chimiche. Uno sguardo ad esperienze e tecnologie.
La nuova pubblicazione dell'Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano offre un'interessante fotografia della situazione del mercato dell'operation and maintenence per fotovoltaico, eolico, idroelettrico e biomasse. Vediamo i dati più interessanti che emergono dal nuovo Renewable Energy Report.
Invertendo la tendenza, le emissioni di CO2 del nostro sistema energetico nel 2015 sono aumentate del 3,5% rispetto all'anno precedente. Visto anche il brusco rallentamento delle rinnovabili è il caso di ricominciare ad accelerare nella transizione energetica.
Uno studio francese sull’Emission Trading Scheme europeo arriva alla conclusione che con un prezzo della CO2 di 30 €/t le emissioni diminuirebbero del 15% e del 33% con un prezzo di 100 €. Un vantaggio per le rinnovabili, ma anche per il gas, che diventerebbe più competitivo del carbone.
Nel primo trimestre i consumi energetici nazionali registrano una sostanziale stabilità rispetto ai primi tre mesi dell’anno scorso. Solo i consumi petroliferi totali crescono, anche se non quelli della benzina. Diminuisce il fabbisogno di gas naturale e di elettricità.
Un piano da 500 milioni di euro annunciato dal governo per incentivare e promuovere l'auto elettrica in Italia. Previste diverse misure: detrazioni fiscali e un'aliquota Iva ridotta al 4% e altri interventi soprattutto per le infrastrutture di ricarica; si parla di 20mila colonnine in due anni e mezzo. Il recente piano tedesco.
I SDC sono reti elettriche private che distribuiscono energia elettrica all’interno di un sito industriale, commerciale o di servizi condivisi geograficamente limitato. Ma questa configurazione non consente di trasferire l’energia prodotta da un impianto FV o a fonte rinnovabile a più utenze. La documentazione Aeegsi e Terna.
Il piccolo fotovoltaico “plug and play” permette di produrre da subito elettricità solare, senza troppe complicazioni tecniche e burocratiche, semplicemente installando dei pannelli sul balcone e collegandoli a una presa di casa. Abbiamo cercato di capire cosa frena queste applicazioni nel nostro paese, scoprendo che ci sono vari ostacoli.
L'aereo solare ha compiuto la prima traversata del Pacifico. Con i suoi 200 mq di pannelli fotovoltaici, 72 metri di apertura alare, i quattro motori elettrici da 18 cavalli e un peso di un'automobile, il velivolo made in Switzerland ci racconta di un mondo possibile. Un articolo di Marco Morosini del Politecnico di Zurigo.
Quali sistemi di controllo domotico hanno diritto ad essere incentivati con le detrazioni fiscali? Cosa prevedono in merito alla domotica i nuovi requisiti minimi per gli edifici? Come si definisce un sistema BACS, cioè "building automation and control system"? Uno sguardo alla normativa.
Anticipazioni dal nuovo "Renewable Energy Report" dell'Energy&Strategy Group del PoliMI che sarà presentato il 5 maggio. Eolico a parte, nel 2015 il mercato delle rinnovabili elettriche si è fortemente ridimensionato e le previsioni 2016-2020 non mostrano una ripresa significativa.
Come sta andando in Italia il mercato delle batterie per il fotovoltaico? Lo abbiamo chiesto a Ettore Uguzzoni, presidente di Aton Storage. È ottimista: le vendite sono sostenute, grazie alle detrazioni fiscali, la normativa è ben definita e c'è la volontà di molti italiani di autoconsumare energia pulita.
In Italia i tempi per le procedure autorizzative sono più che doppi rispetto ad altri Paesi europei dove si installa molto eolico, come Germania, Francia e Regno Unito. Come risolvere la situazione e velocizzare gli iter? Ne parliamo con Roberta Benedetti, vice-presidente dell'Associazione Nazionale Energia del Vento.
Greenpeace Olanda ha pubblicato parte dei testi negoziali del "Trattato transatlantico su commercio e investimenti" che si rivela un trasferimento dei poteri democratici dai cittadini al grande business. Ora tutti hanno la possibilità di verificare l’operato dei propri governi e chiederne conto.
I vincitori di un'asta a Dubai hanno offerto di vendere l'elettricità dai nuovi parchi fotovoltaici a 2,99 centesimi di dollaro per kWh per 25 anni. Il record precedente era di 4,8 cent$. Cosa c'è dietro offerte così competitive? In allegato un report su mercato fotovoltaico e prossime aste nell'area MENA.
Chicco Testa è uno dei papabili alla poltrona di ministro dello Sviluppo Economico. Siamo andati a ritrovare alcune sue dichiarazioni degli anni del “rilancio del nucleare in Italia” (2010-2011) e alcune più recenti. Sono passati solo 4-5 anni, ma sembra una vita fa. Tuttavia ricordare ogni tanto può essere utile.
Il calendario settimanale dei lavori parlamentari (2-8 maggio) che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
Gli investimenti in nuovi impianti eolici sono sostanzialmente bloccati a causa del ritardo accumulato dal decreto sulle fonti rinnovabili. Cerchiamo di capire quali sono le prospettive del settore e quali aspetti andranno affrontati dal legislatore per raggiungere, e magari superare, gli obiettivi al 2020.
La società ha dichiarato la "sopravvenuta carenza di interesse” al ricorso per il presunto "inadempimento" che ha esposto il progetto al divieto di ricerca ed estrazione entro le 12 miglia. Potrebbe comunque ricorrere all'arbitrariato internazionale in base alla Carta dell'Energia.
Illuminazione a LED, trasformatori ad alta efficienza, sensori di occupazione dei locali, pompe di calore ad alta efficienza, riscaldamento a pannelli radianti, isolamento dell’involucro edilizio ed altro ancora: uno studio su 30 tecnologie che permettono di tagliare i consumi nelle varie zone climatiche.
Con gli investimenti in R&S e le recenti acquisizioni di importanti player del fotovoltaico mondiale, oggi Hanergy è leader nella produzione di pannelli nelle tecnologie CIGS e GaAS. Sono 12 gli stabilimenti produttivi nel mondo per una produzione di circa 3 GW.
I principali aggiornamenti al Codice di rete di Snam approvati dall'Autorità per l'Energia riguardano: le specifiche di qualità e odorizzazione; l'iter procedurale di connessione; la realizzazione degli impianti per la connessione alla rete; gli obblighi in materia di misura.


agenzia di comunicazione roma marketing roma