Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Una spinta a trivellare per estrarre gli idrocarburi nazionali, realizzare gasdotti e rigassificatori e nuove autostrade. Sulle detrazioni fiscali per l'efficienza energetica e il fotovoltaico coperture sono da verificare. Sono questi i tratti fondamentali per quel che riguarda l'energia del DL Sblocca Italia, passato al Consiglio dei Ministri.
Quali via legali sono percorribili per gli operatori contro lo spalma-incentivi? Secondo l'Avv. Mastrojanni sia il Giudice nazionale che la Corte di Giustizia europea, organo giurisdizionale terzo e imparziale (indipendente anche dalla Commissione Europea), non potranno non condannare una tale violazione del diritto comunitario.
Con il previsto crollo dei prezzi delle batterie già entro i prossimi 5 anni solare, accumuli e auto elettriche sconvolgeranno il sistema elettrico, avverte la svizzera UBS Bank. La produzione centralizzata andrà sempre più in crisi. L'Italia è il paese in cui i cambiamenti arriveranno per primi. Le utility dovranno reinventarsi ed Enel in questo sarebbe avvantaggiata.
Perché riportare in maniera acritica uno studio della Brookings Institution, che utilizza dati parziali, per spiegare la maggiore convenienza economica del gas sul solare e l'eolico? E' quanto ha scritto il prof. Marco Ponti, economista del Politecnico di Milano, su Il Fatto Quotidiano. Un'analisi sconfessata da più parti, ma anche dalla realtà dei fatti.
Perché riportare in maniera acritica uno studio della Brookings Institution, che utilizza dati parziali, per spiegare la maggiore convenienza economica del gas sul solare e l'eolico? E' quanto ha scritto il prof. Marco Ponti, economista del Politecnico di Milano, su Il Fatto Quotidiano. Un'analisi sconfessata da più parti, ma anche dalla realtà dei fatti.
Cosa succede quando si chiede un finanziamento per un progetto di efficienza energetica? Con Mauro Conti di BIT facciamo un giro nel mondo delle banche, tra fondi di garanzia sostanzialmente ignorati, progetti complessi da valutare e spesso non sostenuti da analisi corrette, i primi studi sulla finanziabilità di progetti di FV non incentivato.
La produzione elettrica da fonti rinnovabili nei prossimi 5 anni crescerà del 45% e la potenza del 50%. I costi in calo spingono le fonti pulite ma il loro cammino successivo sarà rallentato dall'incertezza normativa che frena gli investimenti. Le previsioni nel Medium-Term Renewable Energy Market Report della International Energy Agency.
L'esecutivo dovrà approvare lo “Sblocca-Italia”, una lunga lista di norme e opere annunciate lo scorso 1° agosto da Renzi. A parte l'ipotesi di un prolungamento della detrazione del 65%, il provvedimento prevede l'avvio di grandi opere, soprattutto autostrade, che per gli ambientalisti, oltre ad essere inutili e costose, costituiscono un attacco al territorio.
Comunità energetiche indipendenti in Germania che si organizzano autonomamente per ottenere elettricità e calore da fonti rinnovabili disponibili localmente. Una scelta per l'autonomia energetica che garantisce rispetto per l’ambiente e stabilità dei costi nel medio periodo. Le esperienze dal 2006 si sono replicate in più di 130 altre piccole cittadine.
I consumi dei prodotti petroliferi in Italia sono stati finora del -4% rispetto al 2013. Nei primi sei mesi del 2014 quelli di benzina e diesel diminuiscono del 2,1%. La stima del gettito fiscale dei carburanti è di 230 milioni di € in meno sul 2013. I consumi gas sono in diminuzione del 13,3%. Intanto pesa sul paese il notevole differenziale di prezzo della benzina con il resto d'Europa.
La lista dei 20 Speciali Tecnici e Guide pubblicati da QualEnergia.it dal 2012 al 2014. Gli Speciali sono approfondimenti monografici su tecnologie, applicazioni o componenti per i settori rinnovabili ed efficienza energetica, corredati da schede tecniche di prodotti e attività delle aziende sponsor. Sono pubblicati anche in versione pdf.
I costi di carbone, gas naturale, benzina non comprendono i costi ambientali e sociali causati dai loro impatti ambientali e sociali. A lanciare un appello alla politica mondiale per una riforma fiscale dei prezzi dell'energia è addirittura il Fondo Monetario Internazionale con un rapporto che spiega come fare e con quali benefici per i diversi paesi.
Gli accumuli saranno un componente fondamentale per molti sistemi energetici alimentati a fonti rinnovabili, come il fotovoltaico, per aumentare l'autoconsumo di famiglie e imprese. I costi, gli incentivi, l'installazione, la gestione, l'impatto per la rete. Ne abbiamo parlato con l'ing. Luigi Mazzocchi di RSE.
La ricercatrice dell'Enea, Anna Moreno, è stata premiata dal Centro nazionale per la promozione delle fonti rinnovabili di Legambiente per i risultati ottenuti nel progetto europeo, ELIH-Med (Energy efficiency in low income housing in the Mediterranean) che ha l'obiettivo di riqualificare abitazioni con inquilini o proprietari a basso reddito.
In calo del 3,8% la domanda di elettricità nel mese di luglio. La diminuzione dall'inizio dell'anno è del 3,2%. Nonostante il clima perturbato di luglio in Italia, il fotovoltaico soddisfa nel periodo gennaio-luglio l'8% della domanda elettrica. Le rinnovabili hanno finora coperto il 38,9% della domanda e il 44,9% della produzione netta nazionale.
Le tecnologie della Biogas Refinery, un'opportunità per la chimica verde italiana. Alcuni esempi di ciò che il biogas potrebbe fare per sviluppare in Italia una produzione consistente di materie prime e semilavorati per la chimica verde. Un articolo di Bozzetto, gattoni, Pezzaglia e Sibillla, pubblicato sull'ultimo numero della rivista QualEnergia.
In Italia il divieto di commercializzazione di shopper in plastica ha ridotto del 50% le tonnellate di buste non biodegradabili. Circa la metà delle bioshopper sono però illegali. Kyoto Club chiede al Governo di applicare sanzioni, favorendo la bioeconomia, un tassello fondamentale per battere la crisi. Un articolo di Francesco Ferrante.
Il Senato, ieri sera alle 22.30 , ha approvato in via definitiva con 155 voti favorevoli, 27 contrari e nessun astenuto, il provvedimento di conversione del decreto-legge Competitività, sul quale il Governo aveva posto la questione di fiducia. Il testo e una sintesi dei cambiamenti rispetto al decreto convertito.
L'azienda statale cinese State Grid International Development il 31 luglio ha acquistato il 35% di Cdp Reti Spa, la holding che controlla le nostre Snam e Terna con quote attorno al 30 per cento. La situazione è delicata per i possibili conflitti di interessi in ballo. Un'interrogazione al MiSE chiede chiarezza.
La Camera approva il ddl di conversione del decreto n. 91/2014, ora al Senato per il passaggio finale. Sulla questione fotovoltaico e catasto, affrontata in un emendamento poi stralciato, l'Esecutivo si impegna a intervenire con la delega fiscale. Il testo e un riepilogo delle modifiche.
Le contraddizioni del nostro sistema economico quando si parla di green economy generano l’illusione di una sostenibilità mitica anziché reale. Per una crescita veramente sostenibile bisognerebbe invece affiancare allo sviluppo tecnologico anche politiche energetiche ed economiche coerenti. Un articolo di Angelo Tartaglia per la rivista QualEnergia.
La transizione verso la manifattura diffusa, che nel 2025 potrebbe valere 550 miliardi di dollari, favorirebbe una parallela diffusione della generazione di energia diffusa, con il conseguente potenziamento delle reti energetiche di distribuzione e delle microreti a livello locale. Un articolo di G.B. Zorzoli pubblicato sulla rivista QualEnergia.
A poco più di 15 mesi dalla COP 21 di Parigi arrivano da Europa, Usa e Cina segnali positivi per un cambio delle politiche energetiche. Con obiettivi ambiziosi al 2030 e nuove politiche di efficienza, soprattutto in edilizia, l'Europa potrebbe compiere un passo importante per la transizione energetica. Un articolo di Gianni Silvestrini.
Celle fotovoltaiche spray, da applicare spruzzandole magari sui vetri degli edifici o perché no sul tetto delle auto, rendendo così molto più versatile il FV. Dalla University of Sheffield hanno trovato un metodo per produrle che potrebbe aprire a questa tecnologia la strada per uscire dai laboratori.