Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Con la contrazione del mercato nazionale le imprese italiane del fotovoltaico si stanno muovendo verso nuovi lidi: il 18% di quelle attive nei segmenti moduli, inverter e sviluppo impianti a fine 2013 ha ottenuto oltre il 10% del proprio fatturato all'estero. Il Solar Energy Report dell'E&S Group illustra i mercati più frequentati e quelli più attraenti.
Una Guida ENEA-FIRE fa il punto sui contratti di prestazione energetica e il Finanziamento Tramite Terzi per progetti di efficienza nella Pubblica Amministrazione. Sarà presentata il 7 maggio nel convegno di Solarexpo, “EPC: i Contratti a prestazione garantite per la riqualificazione energetica di edifici e processi industriali”.
Quali sono le nuove strade del fotovoltaico nella fase post-incentivi? La 'Convention Itinerante' di Tecno Spot ha l'obiettivo di fornire le risposte agli operatori del settore attraverso 9 appuntamenti in tutta Italia dedicati alle novità tecnologiche, fiscali e normative. Un video di presentazione realizzato da Qualenergia.it durante una delle tappe del tour.
Funzionano grazie ad app per smartphone, hanno costi bassi, permettono di prelevare e poi lasciare la vettura in qualsiasi luogo, funzionano 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e consentono noleggi anche solo di qualche minuto. A Roma e a Milano i nuovi modelli di car-sharing iper-flessibile che promettono di cambiare il nostro rapporto con l'auto privata.
Funzionano grazie ad app per smartphone, hanno costi bassi, permettono di prelevare e poi lasciare la vettura in qualsiasi luogo, funzionano 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e consentono noleggi anche solo di qualche minuto. A Roma e a Milano i nuovi modelli di car-sharing iper-flessibile che promettono di cambiare il nostro rapporto con l'auto privata.
Gli accumuli saranno un componente fondamentale per molti sistemi a rinnovabili, come il fotovoltaico, per aumentare l'autoconsumo di famiglie e imprese. Costi, incentivi, installazione, gestione, impatto per la rete. Abbiamo intervistato su questi aspetti l'ing. Luigi Mazzocchi di RSE, chairman di un convegno a Solarexpo-The Innovation Cloud.
Il Governo presenta le nomine per le grandi controllate pubbliche. Come a.d. di Eni c'è il nome dell'attuale d.g. E&P Claudio Descalzi affiancato alla presidenza dall'ex presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia. Per Enel, Franceso Starace, attuale a.d. di Enel Green Power, con alla presidenza Patrizia Grieco, ex presidente Olivetti. Per Terna la presidenza a Catia Bastioli.
La cosiddetta Nuova Sabatini o Sabatini bis offre un'agevolazione importante anche per installare nelle PMI piccoli impianti di fotovoltaico, micro-eolico, cogenerazione, riscaldamento e condizionamento. Gli avvocati dello Studio legale Macchi di Cellere Gangemi ci spiegano in sintesi come funziona l'incentivo e come va considerato ai fini fiscali.
Il libro curato dal professor Andrea Gilardoni fornisce una visione sistematica e complessiva delle tematiche di gestione delle imprese nel settore dei servizi pubblici. Un utile strumento per introdurre al tema delle Public Utilities sia gli studenti universitari che politici, amministratori, bancari, finanziari e giuristi.
Nonostante investimenti in calo, le rinnovabili, grande idroelettrico escluso, hanno costituito il 44% della nuova potenza installata nel 2013, fornendo l'8,5% dell'elettricità mondiale. Al netto delle sostituzioni per decommissioning le rinnovabili hanno attratto circa il doppio di investimenti rispetto alle fossili. I dati del "Global Trends in Renewable Energy Investment 2014".
Carbone propagandato come soluzione per la povertà energetica? Per il WWF è pubblicità ingannevole. L'associazione ambientalista ha denunciato alla Giuria dell’Etica Pubblicitaria del Belgio la pubblicità del gigante del carbone Peabody pubblicata nell’edizione europea del Financial Times. "Cercare di ‘vendere’ il carbone ai poveri come soluzione per un percorso di vita migliore e più sano, è socialmente irresponsabile e moralmente sbagliato."
Cosa serve per diventare un fornitore di servizi di gestione e manutenzione per impianti FV e come sta cambiando il mondo dell'O&M? Lo abbiamo all'analista Cedric Berhaut, scoprendo che, se l'Italia al momento è il paese più attraente per questa attività, il settore sta diventando sempre più competitivo e i prezzi sono destinati a scendere.
Per gli Speciali di Qualenergia.it, prossima uscita una guida per il consumatore e per la PMI per districarsi tra i diversi prodotti finanziari rivolti a sostenere gli interventi di efficienza energetica e di utilizzo delle rinnovabili, in particolare quelli incentivati con detrazioni fiscali, conto termico e certificati bianchi. Vademecum sugli aspetti che andrebbero valutati: contratti, clausole, interessi, ecc.
Il Parlamento Europeo ha ratificato definitivamente l'accordo per l'eliminazione progressiva degli HFC, gas usati in frigoriferi, condizionatori e schiume isolanti con capacità climalterante fino a 2500 più alta della CO2. Dopo tanti anni di nulla di fatto, l'Europa si pone un passo avanti agli altri nella strada verso una refrigerazione sostenibile.
È online il programma completo della sezione convegnistica di Solarexpo-The Innovation Cloud 2014 che si svolgerà a Fiera Milano dal 7 al 9 maggio. Oltre 40 convegni, workshop, corsi ed eventi speciali. Sono 32 le Istituzioni e le Associazioni partner del programma convegnistico che vede coinvolti centinaia di relatori.
Un ultimo anno molto particolare per il FV italiano: fine del Conto Energia, interventi su Prezzi Minimi Garantiti e Scambio Posto e alcune novità fiscali, ma anche nuove regole completate o in via di definizione che aprono interessanti opportunità, come quelle su SEU e accumuli. Il bilancio del Solar Energy Report dell'Energy Strategy Group.
Le rinnovabili si confrontino con il mercato. Tradotto: verso la graduale sostituzione degli incentivi in conto energia con processi competitivi. E' questo il punto fondamentale delle linee guida per gli aiuti di Stato sull'energia che entreranno in vigore dal 1° luglio, presentate dalla Commissione dopo un lungo processo di consultazione. Il testo.
L’Enea conferma la possibilità di detrarre il 65% delle spese per impianti ibridi per riscaldamento, acqua calda e raffrescamento costituiti da una caldaia a condensazione e da una pompa di calore. Come funzionano questi innovativi sistemi da poco presenti sul mercato?
L'attuale situazione di eccesso di offerta nel nostro mercato elettrico, che sta mettendo in ginocchio i cicli combinati a gas, potrebbe essere alleviata solo con l'elettrificazione dei consumi? Spingendo su pompe di calore e veicoli elettrici per far riprendere la domanda potremmo avere diverse ricadute positive. Ne parliamo con Pia Saraceno, presidente di Ref-e.
Qualche errore importante da evitare nella fase di progettazione e nell’installazione degli impianti solari termici. Piccoli ‘trucchi’ e accorgimenti affinché il sistema non subisca danni durante il funzionamento e operi con la massima efficienza: le perdite di fluido termovettore, le valvole di sfiato, il vaso di espansione, le tubazioni esterne.
Nel 2013 la riduzione del costo chiavi in mano degli impianti fotovoltaici è rallentata, attestandosi nel 2013 al 12-18% in meno rispetto al 2012. Il prezzo dei moduli FV si è stabilizzato per effetto delle misure anti-dumping. Nel frattempo cresce l'offerta e scendono i costi dei sistemi di accumulo. I dati dall'ultimo Solar Energy Report dell'Energy & Strategy Group.
Nel periodo gennaio-marzo la quota del termoelettrico sulla domanda passa dal 57,9% del 2013 al 50,4% del 2014; sulla produzione si passa dal 67,6% al 60,2%. Il contributo trimestrale delle fonti rinnovabili sulla produzione nazionale è del 39,8% (era del 32,4% nel 2013) e sulla domanda è del 33,3% (era 27,7%). Una elaborazione di QualEnergia.it su dati Terna.
Interventi sul patrimonio edilizio pubblico, obblighi di diagnosi energetica per le imprese, un fondo per l'efficienza, ma anche un mandato all'Autorità per intervenire su bollette e mercato elettrico che mette sul chi va là il mondo delle rinnovabili. Le novità dello schema di decreto legislativo per il recepimento della direttiva sull'efficienza energetica.
La descrizione della Smart Polygeneration Grid realizzata al Campus di Savona dell’Università di Genova. Un esempio di microrete intelligente avanzata, comprensiva di accumulo elettrochimico, che permette di avere elementi di flessibilità nel carico elettrico controllabile e nella generazione programmabile. Obiettivo è massimizzare l'autoconsumo.