Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Imminente la firma di un nuovo ordine esecutivo per rivedere i limiti alle emissioni delle centrali termoelettriche. Il piano di Obama in realtà non è ancora entrato in vigore a causa di una battaglia legale in corso, Trump punta sull’idea repubblicana dell’indipendenza energetica pro-fossili.
Un censimento a livello mondiale delle aziende che forniscono sistemi solari termici per i processi industriali e degli oltre 500 progetti operativi. L'alimentare è il settore più servito con il calore del sole. L'edizione 2017 della World Map of Solar Process Heat Specialists e una sintesi dei dati.
Un modello di fornitura di energia elettrica prodotta sul posto a più utenze è quello tedesco chiamato “Mieterstrom”. La generazione di elettricità può provenire da un impianto FV...
Voler adeguare la propria produzione da rinnovabili significa scontrarsi con una matassa di intoppi burocratici quasi inestricabili. L'esperienza concreta di un nostro...
Le Regioni possono quantificare la misura dei canoni idroelettrici, materia di potestà concorrente , non possono, però, adottare «criteri generali» per tale determinazione,...
In Europa si discute su come regolare le emissioni di anidride carbonica dei settori non-ETS per il periodo 2021-2030. Una delle incognite maggiori riguarda l’inserimento dei dati...
In Europa si discute su come regolare le emissioni di anidride carbonica dei settori non-ETS per il periodo 2021-2030. Una delle incognite maggiori riguarda l’inserimento dei dati sull’utilizzo dei suoli e la gestione delle foreste, che in questi anni sono stati "manipolati" dai singoli paesi.
Presto la Moldavia dovrebbe approvare la nuova legge sulla promozione delle rinnovabili che introduce aste per gli impianti di taglia maggiore e tariffe feed-in per quelli più piccoli. Tra le misure anche un meccanismo di net metering. Un report sui nuovi meccanismi incentivanti in arrivo.
I sistemi di accumulo installati in Italia nel 2016 su impianti FV incentivati: quanti sono, che tipo di utenti li ha acquistati, quali tecnologie sono state scelte e in quanto tempo rientrerà l'investimento ai costi attuali. Un mercato ancora di nicchia, spinto da driver non meramente economici.
Il 21 maggio gli elettori svizzeri decideranno con un referendum se approvare la "Legge sull'energia del 2016", nota anche come "Strategia energetica 2050”. Punta ad una riduzione di due terzi dell'uso di energia primaria pro capite: dall'attuale "società a 6000 watt" ad una a 2000 watt entro metà secolo.
Tra gli alleati di Trump e dell’industria del petrolio nel contestatissimo investimento potrebbe esserci anche la maggiore banca del nostro Paese. Una petizione lanciata da Greenpeace per convincere Intesa Sanpaolo a non procedere.
Il calendario settimanale dei lavori parlamentari che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
Una guida alla redazione dei bandi da adottare nei concorsi di idee e di progettazione e nelle procedure di affidamento dei servizi di architettura e ingegneria, per supportare le Stazioni Appaltanti nella predisposizione dei documenti di gara, a cura del CNAPPC.
Ogni giorno, per gli abbonati di QualEnergia.it PRO, progetti europei, finanziamenti locali, regionali e nazionali, bandi per gare d'appalto in tutta Italia per la fornitura di beni e servizi su energia, edilizia ed efficienza energetica, mobilità sostenibile. I bandi del giorno e l'archivio di quelli in scadenza.
Il bando finanzia l’acquisto di attrezzature, infrastrutture informatiche, tecnologiche e digitali e gli investimenti possono riguardare anche spese per l’acquisizione di brevetti, licenze software e di servizi applicativi o per altre forme di proprietà intellettuale necessari all’innovazione.
Raggiunta l’intesa informale tra Europarlamento e Consiglio UE sulla classificazione unificata degli elettrodomestici, con il ritorno alla scala A-G, un database europeo dei modelli e l’apertura alle tecnologie smart. Ma dovremo aspettare ancora diversi anni per una riforma completa.
Dovrebbe essere imminente la pubblicazione in Gazzetta e l'entrata in vigore delle nuove linee guida sui TEE. Il provvedimento era fermo alla Corte dei Conti da metà gennaio. Il riassunto delle novità in arrivo, principali imputati dell'aumento dei prezzi che si sta registrando in questa fase.
Le micro turbine eoliche, le particolarità per la loro installazione e il contributo energetico che possono fornire all'edificio. Se ne parla in un webinar tecnico, curato da Lorenzo Battisti dell'Università di Trento, riservato agli abbonati di QualEnergia.it PRO. Qui la presentazione di IN-VENTO (Riva del Garda, 15-18 giugno).
Tre grandi operatori di rete europei progettano una "power island" in mezzo al mare, cui collegare fino a 100 GW di turbine eoliche. Cavi sottomarini distribuiranno l’energia prodotta in Gran Bretagna, Norvegia, Olanda, Belgio, Danimarca e Germania. Ipotesi e vantaggi dell’iniziativa tra fantasia (per ora) e realtà.
Entro il 31 marzo gli amministratori di condominio dovranno trasmettere la comunicazione di cessione dell’“ecobonus”, maturato per le spese sostenute nel 2016 per interventi di riqualificazione energetica sulle parti comuni degli edifici. Pena l'inefficacia della cessione del credito.
Una petizione del 20 febbraio e rivolta al primo ministro Gentiloni chiede di consentire finalmente in Italia lo sviluppo dei "sistemi di distribuzione chiusi" (SDC), reti elettriche private che permettono di scambiare energia, prodotta soprattutto da rinnovabili, verso più clienti.
In vigore da ieri la norma che riguarda gli isolanti termici per edilizia, in particolare l'isolamento termico realizzato in sito con prodotti di perle di polistirene espanso (EPS) sfuso e perle di polistirene espanso legate.
La Regione Lombardia ha integrato e riapprovato le disposizioni regionali che disciplinano l'efficienza e la certificazione energetica degli edifici. Il decreto è stato pubblicato sul Burl del 20 marzo 2017.
Un portale per ridurre le barriere informative alla partecipazione delle imprese e favorire la partecipazione delle aziende italiane alle gare internazionali per l'assegnazione di fondi. L'iniziativa di Confindustria e Kyoto Club, con la collaborazione del Ministero Economia e Finanze e del Ministero dell'Ambiente.
Uno studio americano fa luce sulle operazioni illecite che riguardano l’oro nero: furti e contrabbando costituiscono un mercato parallelo che vale miliardi di dollari ogni anno in tutto il mondo, con pesantissime ripercussioni non solo sulla sicurezza e l'economia legale, ma anche sull’ambiente.
Sono 467, per 57 MW, gli impianti incentivati con il nuovo decreto 23 giugno 2016 già in esercizio a inizio 2017. Qualche dato per capire meglio la situazione attuale e l'evoluzione del mercato delle rinnovabili in Italia, in rapporto ai diversi meccanismo incentivanti che si sono susseguiti.
Una giornata convegnistica dedicata ai protocolli di sostenibilità in Veneto e Friuli Venezia Giulia. I casi di studio già certificati LEED a Venezia, Treviso e Vicenza, fra cui H-Campus e il museo M9 Mestre. Nelle due regioni sono 65 gli edifici certificati o in corso di certificazione per 1 milione di metri quadrati.
Enel Green Power investirà 100 milioni di euro in Sicilia per potenziare la propria produzione di pannelli fotovoltaici con le celle bifacciali “Made in Italy” e per un laboratorio di ricerca nel campo delle energie rinnovabili. Ne parliamo con l’ingegner Riccardo Amoroso, responsabile dell’innovazione per EGP.
È online il webinar sul Conto Termico 2.0: sette videolezioni registrate (durata: 2h 30' in totale) e una rubrica di approfondimento. Rivolto a progettisti, installatori, energy manager, responsabili energia della PA, ecc. Gratuito per gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il provvedimento che individua gli interventi liberi o con iter semplificato. In vigore dal 6 aprile. Sarà più semplice fare molti lavori, come installare sul tetto un impianto fotovoltaico o solare termico, una pompa di calore. Sintesi delle novità, testo del decreto e allegati.
ANCI chiede un confronto tra ministeri, operatori interessati e Comuni per discutere dei ristori accordati dalle aziende per l'installazione degli impianti eolici e fotovoltaici sul territorio, alla luce dell'approvazione del decreto ministeriale del settembre 2010.
Tra uso dei droni e operazioni coordinate con le forze dell'ordine, l'attività di controllo del GSE nel 2016 è stata più intensa che mai. Verifiche su oltre 4mila impianti, per quasi 3 GW di potenza. Grazie ai procedimenti conclusi si è ridotto il costo annuo di tutti gli incentivi di circa 39 milioni di €.
Energia dal sole stoccata chimicamente in un liquido, che può essere riconvertito in calore all'occorrenza. Nuove molecole organiche migliorano l'efficienza e tagliano i costi del sistema. Abbinato a un impianto solare termico, permetterebbe di convertire in energia utilizzabile l'80% della radiazione solare.
Oltre 600 GW di progetti sospesi in tutto il mondo, soprattutto in Cina e India, dove i rispettivi governi stanno puntando sempre di più sulle rinnovabili. Dopo un decennio in costante crescita, la fonte fossile più “sporca” sembra entrata in una fase di declino. I numeri in un nuovo rapporto presentato da Greenpeace, Sierra Club e CoalSwarm.
Un nuovo rapporto illustra il possibile sviluppo della transizione dalle fossili alle rinnovabili da qui al 2050: tecnologie pulite al 65% del mix energetico, 29mila miliardi di $ di investimenti aggiuntivi, più impulso all'efficienza e 66% di probabilità di contenere la temperatura entro i 2 gradi.
Milano, 4 Aprile 2017. Evento di lancio del nuovo progetto "Key Solar & Storage" di Rimini, 7-10 novembre 2017.