Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Un potenziale di biometano e idrogeno rinnovabile in Europa per un totale di 122 mld di m3 all'anno entro metà secolo potrebbe far risparmiare fino a 138 miliardi l'anno. I settori di utilizzo e il risparmio di costi. Ma nel report di Gas for Climate ci sono un paio di punti che non convincono.
Eurelectric, WindEurope, SolarPower Europe e altri chiedono una revisione al ribasso del moltiplicatore usato nelle statistiche energetiche. Un numero importante per capire quali tecnologie si useranno per gli obiettivi sulle rinnovabili. “Il valore attuale ostacola la decarbonizzazione”.
Le nuove previsioni del colosso energetico inglese sono molto più favorevoli per i veicoli a zero emissioni, rispetto al recente passato. Dati e tendenze dell’Energy Outlook 2018...
La guida, a cura dello studio legale Dentons, fa una panoramica sulle tendenze in Europa e analizza il contesto politico e normativo nei principali mercati dell'area, Italia...
Nel 2018 si metterà a punto il complesso sistema dei codici europei relativamente al Bilanciamento elettrico continentale. Si apre la partita del modello organizzativo da adottare...
Le società energetiche sono esposte alle potenziali cyber-minacce, con elevati rischi per la sicurezza di reti e impianti. L’evoluzione verso le smart grid aumenta i punti critici...
Dei ricercatori di Harvard hanno provato a stimare i co-benefici dell’edilizia certificata LEED in alcuni paesi. Risparmio energetico, riduzione dell’inquinamento, minori spese sanitarie. Calcoli e considerazioni per una migliore programmazione degli investimenti in tecnologie efficienti.
Come sbloccare gli investimenti pubblici-privati in efficienza energetica e fonti rinnovabili: pubblicato il rapporto finale del gruppo di esperti, incaricato da Bruxelles di definire nuovi percorsi verso la “sostenibilità” ambientale di governi e imprese. Il ruolo dei green bond.
In otto grafici animati, a cura di un ricercatore del dipartimento di scienze della terra della University of California, Irvine, la preoccupante evoluzione dell'estensione dei ghiacci e delle temperature ai due poli, termometro significativo della febbre del pianeta.
Uno studio spagnolo esamina da un punto di vista tecnologico ed energetico i futuri sistemi di trasporto alimentati al 100% a fonti rinnovabili. Scenari e ostacoli per un'era post-carbonio. La seconda parte dell'articolo è dedicata ai trasporti sulle lunghe distanze.
La Giunta regionale della Valle D'Aosta ha approvato il terzo avviso pubblico finalizzato alla concessione di mutui per la realizzazione di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica nel settore dell’edilizia residenziale, per un importo di 1 milione 185 mila euro.
Al via un'indagine per verificare la definizione, l’attuazione e il monitoraggio delle strategie dell’Ue e nazionali per i settori eolico e solare fotovoltaico a partire dal 2009, nonché i finanziamenti dell’UE e nazionali per il loro sviluppo.
Si chiama PV Shield ed è una piattaforma che mette in contatto chi è interessato a soluzioni per il proprio impianto FV con i professionisti del settore, assicurando ai clienti soluzioni di alto standing professionale e generando al contempo opportunità di business qualificate per investitori e società partner che offrono prodotti e servizi legati alla filiera.
La Consulta, in una recente sentenza, ha promosso le disposizioni della legge regionale pugliese 31/2008 in materia di rinnovabili, che prevedono il deposito di una fideiussione bancaria a garanzia della costruzione delle opere autorizzate. Il parere dei giudici in sintesi.
L'associazione denuncia i provvedimenti “punitivi” della Regione Basilicata e il preoccupante ritardo del nuovo decreto rinnovabili. Si torna a chiedere una proroga degli incentivi ad accesso diretto del dm 23 giugno 2016 e una sanatoria per gli impianti connessi in ritardo.
L’Autorità per l'energia ha stabilito il valore medio annuo del prezzo di cessione dell’energia elettrica registrato nel 2017(Re), per la quantificazione per l’anno 2018 degli incentivi che sostituiscono i Certificati Verdi.
Il sito è stato radicalmente rinnovato nella veste grafica per favorire la comunicazione istituzionale, la condivisione e la partecipazione del pubblico ai processi decisionali, la fruibilità delle informazioni e degli strumenti a disposizione del pubblico.
Perché tutti investono sempre di più nelle rinnovabili. Dati, stime, tendenze nei vari settori. La nuova percezione dei rischi ambientali, il crescente interesse di banche, governi e aziende per le tecnologie “verdi”, la notevole discesa dei costi dell’eolico e del solare: cosa sta plasmando l’economia globale e con quali incognite.
Octopus Investments ha concluso con MPS Capital Services un accordo per rifinanziare, con 23 milioni di euro, il parco da 63 MW non incentivato realizzato a Montalto di Castro a maggio 2017. Ha inoltre annunciato di essere al lavoro su altri 12 impianti in market parity per 110 MW complessivi.
Un impianto solare combi (ACS + riscaldamento) richiede una maggior superficie dei collettori e un serbatoio più capiente rispetto a un classico impianto per la produzione di acs. Il dimensionamento però dipenderà dal grado di copertura del fabbisogno termico che si vuole ottenere. Alcuni aspetti generali da considerare.
Uno studio spagnolo esamina da un punto di vista tecnologico ed energetico i sistemi e le tecnologie proposte o già sperimentate come alternativa al trasporto basato sui combustibili fossili. Ostacoli e prospettive per un'era post-carbonio. La prima parte dell'articolo è sulla realtà urbana.
È ora disponibile sul mercato la sonnenBatterie eco 9.43, un sistema di storage modulare, che può essere adattato alla maggior parte delle esigenze energetiche ideato dal produttore sonnen. Le taglie proposte vanno da una capacità di 2,5 kWh ai 15 kWh. Vediamo le caratteristiche di questo prodotto.
Da domani, 1 febbraio 2018, sarà possibile presentare i progetti per la costituzione dei centri di competenza ad alta specializzazione previsti dal Piano nazionale Industria 4.0.
Per il "bonus verde" introdotto dalla legge di bilancio 2018 per gli interventi di sistemazione a verde degli immobili non occorre che il pagamento avvenga mediante bonifico “parlante”. La nota delle Entrate e un approfondimento sulla detrazione.
EnergyTrend prevede che nell'anno appena iniziato si installino 106 GW di nuova potenza. Se la Cina avrà un leggero calo, dovuto a un'ulteriore virata verso le taglie medie e piccole, l'Europa trainerà, specie verso fine anno, grazie a grandi impianti e fine del Minimum Import Price.
Da Fiat-Chrysler a Ford, passando per Toyota, GM e tante altre case automobilistiche, si moltiplicano le iniziative volte a sviluppare la mobilità elettrica o ibrida del futuro, basata su nuove piattaforme digitali per la guida autonoma e la fornitura di servizi a richiesta.
Eolico, fotovoltaico e biomasse in Europa nel 2017 per la prima volta hanno superato la produzione elettrica del carbone. Il crollo dell'idroelettrico e la ripresa del gas hanno però impedito un calo delle emissioni. I dati in un nuovo rapporto di Agora Energiewende e Sandbag presentato oggi.
Dove e come si possono realizzare oggi parchi fotovoltaici in market parity in Italia. Una sensitivity analysis sui parametri dell’investimento utility scale - LCOE, VAN, IRR DSCR - al variare del costo realizzativo e delle ore equivalenti. Uno studio curato dall'ing.Alessandro Caffarelli.
Efficientamento energetico in edilizia, condivisione, ma anche agevolazioni fiscali e vantaggi ambientali. Sono questi i temi al centro di "CIVICO 5.0", la nuova campagna di studio e informazione di Legambiente che divulga metodi e buone pratiche di efficientamento nei condomini italiani.
Il termine di 90 giorni per inviare la documentazione all’Enea decorre dalla chiusura del cantiere o dalla data di effettuazione del pagamento? Una nota dell'Agenzia dell Entrate risponde alla domanda posta da un contribuente.
La nota azienda cinese procede anche con il piano per avviare uno stabilimento in quel mercato. Il contratto per i moduli fotovoltaici prevede la consegna nei prossimi tre anni.
Per il mercato europeo-italiano, le conseguenze dei nuovi dazi Usa su celle e moduli solari saranno probabilmente contenute e nel complesso positive. Si allontana il “rischio shortage”, i prezzi potrebbero calare. Stime e tendenze per la capacità installata nel 2018 e negli anni successivi.
In vista del vertice di Bruxelles sulla qualità dell’aria, rivolto agli otto paesi in procedura di infrazione, tra cui l’Italia, le associazioni ambientaliste hanno pubblicato due rapporti sull'inquinamento atmosferico nelle città, concentrandosi sui livelli di PM10 e di NO2.
Ricercatori dell'Università di Warwick hanno trovato una strada promettente per sostituire senza controindicazioni la grafite con il silicio negli anodi. L'innovazione, spiegano, è facilmente applicabile su scala industriale e permetterebbe di aumentare nettamente vita utile e capacità dello storage al litio.
Sia l'eolico che il fotovoltaico, in alcune situazioni, riescono già oggi a battere sui costi operativi anche le centrali a carbone esistenti, persino se dotati di storage. Il dato, quasi incredibile, emerge dalle offerte presentate in un'asta indetta da un'utility in Colorado per avere nuova potenza elettrica.
In vigore da ieri, 28 gennaio, il decreto BIM, che definisce le modalità e i tempi di introduzione dell’obbligatorietà dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture nelle stazioni appaltanti, per razionalizzare le attività di progettazione e le relative verifiche.