Tra le novità previste dal decreto legislativo 10 giugno 2020, n. 48, che recepisce la nuova direttiva Ue sulle prestazioni energetiche in edilizia – appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale – alcune riguardano l’Attestato di prestazione energetica (APE), il documento che descrive le caratteristiche energetiche di un edificio o un immobile e fornisce le raccomandazioni su […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.