Recupero edilizio e risparmio energetico, le detrazioni sono cumulabili?

Il chiarimento dell'Agenzia delle Entrate in risposta al dubbio di un contribuente.

ADV
image_pdfimage_print

La detrazione Irpef relativa alle spese sostenute per i lavori di recupero del patrimonio edilizio non è cumulabile con quella spettante per gli interventi di riqualificazione energetica.

Lo ha chiarito L’Agenzia delle Entrate in risposta al dubbio di un contribuente.

Nell’ipotesi in cui i lavori eseguiti rientrino nel perimetro applicativo di entrambe le agevolazioni – ha spiegato l’Agenzia – è possibile beneficiare, per le stesse spese, soltanto di uno dei due bonus, effettuando tutti gli adempimenti specificamente previsti in relazione a ciascuno di essi.

Link utili:

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti