Al momento i dati dicono che la Germania ha ottenuto il 25% della sua elettricità dalle fonti rinnovabili, mentre nel complesso nel 2011 questa quota era di circa il 25%. Questo è uno degli ultimi dati statistici forniti dalla German Association of Energy and Water Industries (BDEW) per i primi sei mesi del 2012.

In questo arco di tempo l’eolico si conferma la maggiore fonte per la produzione di energia pulita con il 9,2% sulla domanda totale, seguita dalla biomassa (5,7%). Notevole il salto in avanti del fotovoltaico che passa dal 3,6% della prima metà del 2011 al 5,3% nel primo semestre 2012, con una crescita del 47%.

Secondo BDEW la situazione meteo ha inciso non poco sulla produzione eolica, che l’anno scorso per lo stesso periodo era del 7,7%, visto che la nuova potenza installata è aumentata del solo 10% nel corso degli ultimi 12 mesi.

Diversa è la situazione per il fotovoltaico. Solo nel dicembre 2011 in Germania si sono installati 3 GW di potenza ai quali, secondo i dati ufficiali dei primi 4 mesi del 2012, si sono aggiunti altri 2 GW. Mentre i dati per maggio non sono ancora ufficiali, è arrivata una stima per il mese di giugno: lo scorso mese sembra che in Germania si siano installati impianti per 1,8 GW.

Si ritiene quindi che negli ultimi 12 mesi la crescita in potenza delle installazioni del fotovoltaico sia stata di circa il 40%, e quindi non è escluso che il 2012 sia da considerarsi un altro anno da record per il FV tedesco che, come sappiamo, ha da poco modificato la struttura del sistema di incentivi per questa tecnologia. A giugno è arrivata infatti la conferma sugli emendamenti alla Renewable Energy Sources Act (EEG) in cui, tra l’altro, si stabilisce che lo schema incentivante verrà sospeso quando in Germania la potenza cumulativa del FV avrà toccato i 52 GW. A oggi siamo poco sopra i 29 GW.

Per quanto riguarda il consumo di energia elettrica si registra nei primi due trimestri un calo dell’1,4%, causato, secondo BDEW, soprattutto da una minore produzione delle industrie ad alta intensità energetica.