Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Anche Vattenfall scommette sulle maxi turbine offshore

Installato il primo esemplare della piattaforma V164 potenziata a 8,8 MW di Vestas, nel parco eolico marino realizzato nella Scozia settentrionale dall’utility svedese Vattenfall. Caratteristiche e prospettive dell’innovazione tecnologica in questo settore delle rinnovabili.

L’industria dell’eolico offshore punta decisamente sulla prossima generazione di maxi turbine, sempre più alte, potenti e, quindi, in grado di generare maggiore energia elettrica rispetto ai modelli attuali.

Così dopo la presentazione, all’inizio di marzo, del super-aerogeneratore Haliade X da parte di GE Renewable Energy, che investirà oltre  ...

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO