Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Decreto F-Gas, a che punto siamo?

Per l'uscita del decreto, il Ministero intende rispettare la scadenza del prossimo 1 luglio 2017, entro la quale la Commissione dovrà relazionare sui sistemi multipack, sulle quote e sulla formazione per i refrigeranti alternativi. Alcune anticipazioni nell'incontro tra tecnici del settore e MinAmbiente.

Sono passati due mesi dalle prime scadenze prescritte dal Regolamento UE 517/2014 sugli F-Gas che riguarda le apparecchiature fisse di refrigerazione e condizionamento d’aria, le pompe di calore fisse e le celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero contenenti gas fluorurati a effetto serra.

In questi giorni si sarebbero dovuti comunicare i programmi di certificazione e di formazione e gli Stati Membri avrebbero dovuto notificare alla Commissione le norme adottate per le sanzioni per garantire l’applicazione delle norme.

Per questo ...

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO