TerniEnergia ha avviato la preannunciata cessione di asset fotovoltaici non strategici per un totale di 17 impianti e 16,8 MWp, detenuti dalle SPV partecipate (Special purpose vehicle) Energia Alternativa Srl, Soltarenti Srl, Guglionesi Srl e Solter Srl. La decisione, si spiega in una nota, è arriva in seguito a una richiesta vincolante ricevuta da un […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.