Con un nuovo documento per la consultazione (in allegato in basso), l’Autorità per l’Energia illustra i propri orientamenti in merito alla prima fase di attuazione del progetto di riforma del mercato per il servizio di dispacciamento (MSD) in cui si prevede il rapido allargamento – alla domanda, alle fonti rinnovabili non programmabili e alla generazione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.