La Regione Campania ha introdotto alcune disposizioni relative ai procedimenti autorizzativi per le “piccole utilizzazioni locali di calore geotermico”. Il nuovo regolamento – si legge al suo interno – integra il previgente (n. 12/2012) sulle piccole concessioni di piccole derivazioni d’acqua, riprendendo la definizione di “piccole utilizzazioni locali di calore geotermico“, contenuta nel Dlgs 22/2010: […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.