Il graduale allargamento delle attività economiche consentite durante l’emergenza coronavirus sta portando nuovamente le piccole-medie imprese a chiedersi quale sia l’esatto perimetro di ciò che si può fare e cosa invece no. Torniamo allora su un settore molto coinvolto dalle restrizioni imposte dal governo e dalle singole regioni, quello dell’installazione e manutenzione degli impianti (elettrici, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.