La produzione di moduli e componenti fotovoltaiche sta iniziando a tornare alla normalità in Cina, con la società taiwanese di ricerca PV InfoLink che a marzo ha registrato un utilizzo dell’80% della capacità produttiva in tutta la catena di fornitura. Ma l’impatto più ampio e a lungo termine che la pandemia di coronavirus avrà sulla […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.