Perovskite, dalla Corea nuove celle FV più efficienti e stabili

PRO
CATEGORIE:

Un team di scienziati sudcoreani ha sviluppato un materiale che si degrada molto più lentamente e che raggiunge un’efficienza del 22% circa, grazie anche a un metodo di fabbricazione innovativo e a bassa temperatura. Restano però molti dubbi sui tempi di una eventuale commercializzazione.

ADV
image_pdfimage_print

Nuovo record di efficienza, maggiore durata e stabilità dei materiali: per la ricerca scientifica nel campo della perovskite è tempo di annunciare un’altra scoperta – l’ennesima in pochi mesi – che promette di accelerare la commercializzazione delle celle solari del futuro. Protagonista dei test di laboratorio è il politecnico sudcoreano Ulsan National Institute of Science […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti