Rifiuti fotovoltaici, una montagna di materiali utilizzabili per l’industria

PRO
CATEGORIE:

I moduli giunti a fine vita possono garantire buoni approvvigionamenti di argento, rame, silicio puro, vetro e alluminio da reimpiegare nella produzione di nuovi pannelli. Uno studio australiano.

ADV

“Fra cinque anni, l’argento e l’alluminio contenuto nei moduli fotovoltaici giunti a fine vita potrebbero coprire il 30% della domanda futura del comparto industriale solare, il 50% fra 15 anni e il 100% fra 25 anni, considerando previsioni realistiche sulle installazioni”. Lo ha indicato Rong Deng, coautore di una ricerca appena pubblicata in Australia assieme […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti