Fotovoltaico, nuovo record per le celle a film sottile GaAs

PRO
CATEGORIE:

L’azienda californiana Alta Devices ha battuto se stessa, raggiungendo il 28,9% di efficienza con la tecnologia GaAs all’arseniuro di gallio, una cella leggera e flessibile a singola giunzione destinata alle applicazioni di nicchia, ad esempio sui droni solari.

ADV

Nella continua corsa a migliorare l’efficienza dei diversi tipi di celle solari, segnaliamo il risultato appena raggiunto da Alta Devices, l’azienda californiana specializzata nella tecnologia a film sottile all’arseniuro di gallio (GaAs) Con il 28,9% di efficienza per una cella di questo tipo a singola giunzione, infatti, la società ha toccato un altro record, certificato […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti