Diecimila mini grid in Nigeria: un programma per tagliare i costi del 60%

PRO
CATEGORIE:

L'enorme potenziale di investimento in minigrid e FV domestico della aree non servite dalla rete potrebbe avere ritorni economici rapidi. Vanno però abbassati i costi e servirà un coinvolgimento di diversi attori. Una roadmap sviluppata da Nigeria’s Rural Electrification Agency e Rocky Mountain Institute.

ADV
image_pdfimage_print

Le mini reti alimentate da fotovoltaico e storage possono diventare l’opzione più economica per oltre 600 milioni di persone che vivono nell’Africa sub-sahariana e che non hanno un accesso affidabile all’energia elettrica. Possono diventare anche la migliore soluzione per utenze domestiche, commerciali e agro-industriali isolate, favorendo così uno sviluppo economico oggi assente. Di questo si […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti