Dazi FV cinese “solo” per altri 18 mesi, ma l’Europa resta divisa

PRO
CATEGORIE:

Il vicepresidente della Commissione UE ha confermato che Bruxelles presenterà agli Stati membri una proposta alleggerita, per quanto riguarda la proroga delle misure antidumping contro i pannelli solari cinesi. Il fotovoltaico è ancora “sospeso” tra stimolo alla concorrenza e barriere che molti considerano anacronistiche.

ADV
image_pdfimage_print

È passata una linea più morbida sul futuro dei dazi contro i moduli fotovoltaici made in China. Il vicepresidente della Commissione europea, Frans Timmermans, ha confermato le anticipazioni che davano Bruxelles in parziale retromarcia, rispetto alla proposta originaria di estendere per due anni le misure protezioniste, che scadranno tra poche settimane. La proroga dopo marzo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti