Il CdS conferma: l’impatto dell’agrivoltaico non è equiparabile a quello del FV

PRO
CATEGORIE:

Un'altra sentenza del Consiglio di Stato ribadisce il principio, con particolare riferimento all'indice di pressione cumulativa degli impianti sul territorio, nel respingere il ricorso in appello della Regione Puglia contro un impianto da 6,6 MW.

ADV

Non si può valutare il progetto di un impianto agrivoltaico con gli stessi criteri applicati ai parchi fotovoltaici tradizionali a terra. Un’altra sentenza del Consiglio di Stato (link in basso) conferma questo principio generale, evidenziando gli errori commessi dalla Regione Puglia nell’equiparare l’agrivoltaico al fotovoltaico “normale”, anche per quanto riguarda i presunti impatti cumulativi di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti