Batterie domestiche al servizio della rete: una soluzione win-win?

PRO

Un piccolo storage potrebbe rientrare del 20-40% dei costi di investimento, continuando a massimizzare l’autoconsumo. Le stime di Rse. Ancora aperte le adesioni alla sperimentazione.

ADV

Sistemi di accumulo domestici abbinati al fotovoltaico, anche quando dimensionati per essere economicamente ottimali ai fini dell’autoconsumo, mantengono comunque una parte della loro capacità di accumulo disponibile, da offrire per i servizi di rete, sia per l’assorbimento che per la produzione. Per questo la partecipazione dei piccoli impianti FV al mercato dei servizi potrebbe favorire […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti