Scrivi

Corso su eolico e rinnovabili: organizzato il 30 marzo da Anev e Ordine Giornalisti di Sicilia

L’obiettivo del corso è di fornire gli strumenti corretti ai giornalisti che quotidianamente si occupano di fonti rinnovabili, transizione energetica, e ambiente. Il corso rilascia 3 crediti formativi per gli iscritti all’Ordine dei Giornalisti.

ADV
image_pdfimage_print

Si terrà domani 30 marzo il corso di formazione per iscritti all’Ordine dei Giornalisti, organizzato dall’ANEV in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia.

Il corso è aperto a tutti gli iscritti a livello nazionale e rilascia 3 crediti formativi.

Il corso dal titolo Energie rinnovabili, la transizione energetica nell’informazione tra fake news e reali opportunità ecologiche, si inserisce tra le attività dell’Associazione finalizzate a sensibilizzare il settore della comunicazione ambientale e valorizzarlo.

L’Anev fa presente che troppo spesso ci si imbatte in notizie relative al settore eolico e delle rinnovabili che non sono rigorose dal punto di vista scientifico e deontologico o, ancora peggio, in vere e proprie fake news.

Pertano, con la collaborazione dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, l’associazione di categoria dell’eolico ha organizzato un corso che si pone l’obiettivo di formare i giornalisti sui temi delle rinnovabili, dell’eolico, dei cambiamenti climatici, della transizione energetica e su come trattare una materia così complessa, ma cruciale e sempre più centrale nell’informazione quotidiana.

Daranno il loro contributo in qualità di relatori: Simone Togni, Presidente dell’ANEV e Direttore de Il Pianeta Terra; Giampiero Castellotti, giornalista esperto in tematiche ambientali; Antonio Cianciullo, giornalista esperto in tematiche ambientali; Francesco Ferrante, Vice Presidente di Kyoto Club.

Il corso si svolgerà giovedì 30 marzo dalle 10 alle 13 sulla piattaforma per la formazione continua alla quale è necessario iscriversi: www.formazionegiornalisti.it

ADV
×