Il Consiglio di Stato ha accolto l’appello cautelare di un operatore del settore del fotovoltaico in relazione alla questione della cumulabilità della Tremonti Ambiente con le tariffe incentivanti del conto energia. Si tratta dell’ordinanza n. 4349, pubblicata il 20 luglio 2020 (allegata in basso) in cui il Consiglio di Stato nel commento ha affermato un […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.