Ribassi al massimo e grande partecipazione per l’ultima asta per le rinnovabili in Spagna, tanto che, a sorpresa, il governo di Madrid ha deciso di ampliare il contingente in gara. L’asta, i cui vincitori sono stati annunciati oggi, doveva mettere a disposizione contratti per 3 GW di potenza. La forte competizione ha però portato il […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.