La Spagna lancia la sua carta dell’energia eolica

PRO
CATEGORIE:

Tra i punti più importanti con cui rilanciare il settore: criteri "non di prezzo" nelle aste, eccellenza ambientale e sociale dei progetti, creazione di un marchio "Made in Europe".

ADV

La Spagna punta ad avere un settore eolico sempre più competitivo e agganciato ai nuovi obiettivi Ue della direttiva Red 3 sulle rinnovabili. Per questo, la ministra spagnola della Transizione ecologica, Teresa Ribera, ha firmato mercoledì scorso (20 marzo) a Bilbao, in occasione dell’evento annuale dell’associazione europea WindEurope, la “Carta spagnola dell’eolico”. Il documento è […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti