Con 300 GW da installare entro il 2050 e 800 miliardi di euro di investimenti complessivi, l’eolico offshore punta a diventare un asse portante del mix elettrico “verde” in Europa. Come anticipato nei giorni scorsi, la Commissione Ue ha presentato la nuova strategia per le fonti rinnovabili offshore (link in basso), che prevede di moltiplicare […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.