Il 36% della potenza eolica europea è detenuta da investitori istituzionali e da altri player finanziari. Per il fotovoltaico, la quota di proprietà dai fondi sale al 40%. Il mercato secondario delle rinnovabili in Europa e in Italia sta cambiando. Per capire come ciò sta avvenendo, un’utile fonte è il nuovo report di Agici  dal […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.