Cambiare il modello energetico richiede convinzione, costanza e visione, oltre ad una profonda conoscenza del proprio territorio. L’Alto Adige ci crede e sembra voler consolidare il suo ruolo di area pilota e di guida nella politica energetica e climatica. Basti ricordare quando nel 2002 presentò CasaClima, il suo metodo innovativo di certificazione energetica degli edifici. […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.