I rimedi suggeriti dall’USITC (U.S. International Trade Commission) sono meno pesanti di quelli chiesti da Suniva e SolarWorld, ma il loro impatto sul mercato fotovoltaico americano – e dunque su quello mondiale – potrebbe essere molto rilevante. I commissari federali hanno appena pubblicato le rispettive raccomandazioni, su come tutelare l’industria dalle importazioni a basso costo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.