Pratiche “scomparse”, difficoltà per accedere al servizio, documenti illeggibili, rallentamenti e blocchi delle procedure che costringono a rifare tutto da capo: anche QualEnergia.it ha ricevuto  segnalazioni sui malfunzionamenti che da qualche settimana, secondo alcuni tecnici che operano nelle rinnovabili, stanno caratterizzando il nuovo portale produttori di e-distribuzione, su cui vanno inviate le richieste di connessione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.