Mutui e prestiti tradizionali non bastano più: servono strumenti nuovi per finanziare l’efficienza energetica nei centri urbani europei, con piani coordinati tra municipalità, banche e agenzie territoriali per l’energia. Consapevole delle difficoltà che circondano questo settore, Energy Cities, l’associazione delle autorità locali impegnate nella transizione energetica, ha pubblicato due guide (allegate in basso). La prima […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.