Oggi, 6 marzo, Carlo Calenda è nei titoli per quella che molti hanno letto come “una discesa in campo”, fatta con un’iscrizione pubblica al PD che sa di aspirazione alla leadership. Un elemento coerente con le voci di cui scrivevamo ieri, che il ministro dello Sviluppo economico uscente stia facendo di tutto per chiudere, prima […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.