Le amministrazioni comunali possono fare opposizione davanti al Consiglio dei ministri – dopo aver già manifestato il loro dissenso nella conferenza di servizi di primo livello – sull’autorizzazione di nuovi impianti come quelli per lo smaltimento dei rifiuti o la produzione di energia rinnovabile? Di regola no, ma può esserci qualche eccezione, come spiega il […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.