L’incertezza delle regole in materia di Tee, compromette gli investimenti privati, in diminuzione di circa il 30% rispetto al recente passato (vedi ultimo rapporto GSE, ndr). In altri termini, le imprese non sono disposte ad investire in un mercato già critico per i prezzi di aggiudicazione, se a ciò si aggiunge la scarsa chiarezza normativa […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.