Tassa Ue sulla CO2 alle frontiere. Come sarà la fase transitoria?

PRO

A partire dal 1° ottobre (fino a dicembre 2025) l'obbligo di comunicare le emissioni di CO2 incorporate in determinati prodotti importati. In consultazione il primo atto delegato della Commissione europea con le regole del meccanismo.

ADV

Mancano pochi mesi alla partenza della nuova tassa europea sulla CO2 alle frontiere, con una fase transitoria di alcuni anni che prevede solo obblighi di comunicazione. Questa fase scatterà dal prossimo 1° ottobre fino al 31 dicembre 2025. Lo spiega la Commissione Ue in una nota, nel presentare la bozza del primo atto delegato con […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti