Per pompe di calore e fotovoltaico meglio una carbon tax di altri incentivi?

PRO
CATEGORIE:

Uno studio austriaco-svedese spiega che tassare la CO2 è una strada efficace per rendere competitive con il riscaldamento a gas queste tecnologie pulite e rinnovabili.

ADV
image_pdfimage_print

Sostituire i sussidi, spesso complicati e frammentari tra diverse aree di uno stesso paese, con politiche uniformi di carbon pricing. Potrebbe essere una soluzione come suggerito da un recente studio austriaco-svedese per promuovere la diffusione delle pompe di calore integrate con impianti fotovoltaici nelle abitazioni multifamiliari, in modo da eliminare i sistemi a gas per […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti