Mercato FV, l’Europa sta per rinunciare ai prezzi minimi d’importazione?

PRO
CATEGORIE:

Secondo le indiscrezioni più recenti, la Commissione Ue non dovrebbe più estendere le misure protezioniste contro celle e moduli fotovoltaici made in China. Dal 3 settembre si dovrebbe tornare alla libera concorrenza senza l’applicazione di dazi e tariffe di alcun tipo. Il quadro in sintesi.

ADV
image_pdfimage_print

Cosa deciderà l’Europa sulla vendita di pannelli fotovoltaici made in China? Stando alle indiscrezioni emerse in queste settimane – l’ultima “voce” non confermata da Bruxelles è stata riportata dall’agenzia Reuters – la Commissione Ue non dovrebbe confermare il meccanismo del MIP (Minimum Import Price), il prezzo minimo d’importazione applicato a celle e moduli solari in […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti