L’Europa investe 22 milioni di euro per trasporti e infrastrutture energetiche efficienti

  • 27 Aprile 2017

PRO

Sette azioni in tutto: quattro si riferiscono alle priorità in materia di trasporti "autostrade del mare", "porti marittimi" e "trasporto multimodale" con particolare attenzione al settore del gas; due rientrano nel settore dell’energia elettrica e una è relativa alle smart grid.

ADV
image_pdfimage_print

Gli Stati membri dell’UE hanno approvato la proposta della Commissione di investire 22,1 milioni di euro in sette azioni che puntano a sviluppare un sistema di trasporti efficiente e sostenibile e che abbiano come obiettivo anche l’implementazione di infrastrutture energetiche. I fondi provengono dal programma Connecting Europe Facility, con l’obiettivo di creare connessioni tra il […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti