Legge Bilancio: novità su caldaie, pompe di calore e interventi in condominio

PRO

La detrazione fiscale per cambiare l'impianto di riscaldamento resta al 65% se si installano pompe di calore o caldaie a condensazione abbinate a termostati intelligenti. Maxi bonus per gli interventi “combinati” nei condomini. Le novità in due emendamenti approvati in Commissione Bilancio alla Camera.

ADV

Se la caldaia si sostituisce con una pompa di calore o con un’altra caldaia dotata di un sistema di termoregolazione “intelligente”, la detrazione fiscale resterà al 65% anziché essere abbassata al 50% come si prevedeva. Arriva poi un nuovo bonus maggiorato, fino all’85%, per gli interventi sui condomini che riescano contemporaneamente a ridurre il rischio […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti