Impianti residenziali e C&I trainano il fotovoltaico italiano del 2023

PRO
CATEGORIE:

La crescita del FV lo scorso anno è imputabile soprattutto all'effetto Superbonus e all'impennata dei prezzi dell'energia. In ripresa anche le grandi installazioni utility scale. I dati di Italia Solare.

ADV

Come abbiamo scritto su QualEnergia.it lo scorso 29 gennaio, il fotovoltaico italiano in Italia nel 2023 ha messo in linea una nuova potenza FV di 5.234 MW, il secondo dato più elevato della storia nazionale della tecnologia, dopo quel famoso record del 2011 di 9,3 GW. Lo ricorda anche nel suo report Italia Solare, evidenziando […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti