Il parere di Italia Solare sulla bozza del decreto rinnovabili

PRO
CATEGORIE:

Raddoppiare i contingenti per gli impianti da mettere a registro e mantenere la neutralità tecnologica. Queste due delle richieste che Italia Solare ha inviato al MiSE in un documento con le sue osservazioni sul Decreto rinnovabili in discussione.

ADV
image_pdfimage_print

Italia Solare ha inviato al Ministero dello Sviluppo Economico alcuni suggerimenti su come migliorare il decreto sulle incentivazioni alle fonti rinnovabili per il triennio 2018-2020 (vedi QualEnergia.it). Riportiamo di seguito alcune delle osservazioni più rilevanti fatte dall’azienda e alleghiamo in fondo il documento integrale. Secondo l’associazione “è importante mantenere la neutralità tecnologica per puntare alle […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti