Fotovoltaico, perché i moduli cinesi costano meno?

PRO
CATEGORIE:

Il divario tra la Cina e il resto del mondo si sta riducendo, ma le aziende cinesi restano molto più competitive: nel 2015 hanno avuto costi di produzione di oltre il 20% inferiori ai competitor europei, americani e giapponesi. Vediamo da cosa dipende e come potrebbero evolversi i prezzi.

ADV
image_pdfimage_print

In tutto il mondo efficienza, innovazione tecnologica ed economie di scala stanno abbassando i costi della produzione di moduli fotovoltaici, ma le aziende cinesi continuano ad essere sensibilmente più competitive delle altre. Cosa c’è dietro a questo vantaggio? Per rispondere a questa domanda gli analisti di IHS hanno condotto uno studio, commissionato da Solar Alliance […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti