Scrivi

Il fotovoltaico alle prese con grandine e temporali

PRO

Gli impianti fotovoltaici devono confrontarsi con grandinate anomale sempre più frequenti: le verifiche da fare dopo l'evento, i sistemi di protezione, le prospettive per il mercato.

ADV

Le tempeste che hanno colpito il Nord Italia nei giorni scorsi hanno mostrato un nemico del fotovoltaico finora sottovalutato: le tempeste e, in particolare, le grandinate con chicchi di dimensioni anomale. Con i temporali ci sono i fulmini, ma non preoccupano più di tanto: gli impianti sono dotati di sistemi di controllo per la sovratensione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×