Controlli GSE e sanzioni non proporzionate: un’interrogazione parlamentare

PRO

Rivolgendosi ai ministri dello Sviluppo Economico e dell'Economia e delle Finanze, una pattuglia di senatori capeggiata da Gianni Girotto denuncia come la non proporzionalità delle sanzioni agli impianti a fonti rinnovabili incentivati sia spesso controproducente per la collettività e chiede un intervento urgente.

ADV

Intervenire con urgenza attraverso disposizioni che modifichino il regime sanzionatorio relativo alle verifiche sugli impianti a fonte rinnovabile, secondo principi di ragionevolezza e proporzionalità. Questo l’appello lanciato oggi in un’interrogazione parlamentare ai ministri dello Sviluppo Economico e dell’Economia e delle Finanze da una pattuglia di senatori capeggiata da Gianni Girotto (M5S). L’interrogazione parte dall’articolo di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti