Arriva la blockchain “verde” a basso consumo energetico, ecco come funzionerà

PRO

Un'organizzazione no-profit sta testando una nuova piattaforma digitale “a catena di blocchi” per eseguire transazioni in totale sicurezza e privacy, dedicata alle applicazioni nel campo dell’energia, dalla compravendita di elettricità alla ricarica delle vetture a zero emissioni.

ADV

Una blockchain sicura e affidabile al 100% ma poco “affamata” di energia: la sostenibilità ambientale è al centro della piattaforma digitale proposta da Energy Web Foundation (EWF), l’organizzazione no-profit che sta promuovendo un sistema energetico decentralizzato e a basse emissioni inquinanti, grazie alle potenzialità offerte dai nuovi registri virtuali “a catene di blocchi”. Ricordiamo velocemente […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti