Moduli Q-Cells per 21 impianti fotovoltaici sui tetti dei supermercati italiani

CATEGORIE:

Moduli Q CELLS per 2,5 MW di potenza fotovoltaica per impianti installati sui tetti di 21 supermercati nel nord Italia. Il "Progetto F" realizzato da Manni Energy srl.

ADV
image_pdfimage_print

Il “Progetto F” consiste in una serie di impianti fotovoltaici installati sui tetti di 21 supermercati in tutto il nord Italia ed è stato commissionato da una società italiana che opera nel settore della grande distribuzione.

Realizzato e coordinato dall’azienda italiana Manni Energy srl, il progetto impiega quasi 9.000 moduli FV policristallini Q.PLUS-G4.3 da 285 Wp di Q CELLS.

Hanwha Q CELLS GmbH, filiale tedesca di uno dei maggiori produttori di celle e moduli fotovoltaici al mondo, Hanwha Q CELLS Co. Ltd, ha fornito all’azienda italiana Manni Energy, divisione energia del Gruppo Manni e specializzata in impianti fotovoltaici, moduli fotovoltaici per una potenza pari a 2.529 MW.

Nello specifico sono stati installati 8.895 moduli FV in 13 supermercati della Lombardia, 3 in Veneto, 4 in Emilia Romagna e uno in Piemonte per una potenza totale, appunto, di 2.529 MW per una produzione elettrica solare che verrà utilizzata direttamente da ogni supermercato.

In Italia il fotovoltaico per tetti a uso commerciale e industriale è un settore in notevole crescita. Completato all’inizio di quest’anno, il “Progetto F” si inserisce infatti nel quadro di una tendenza crescente in Italia, in particolare nel nord del paese.

Il grosso della crescita del FV realizzata in Italia nel 2018, pari a 389,6 MW, si è avuto nel settore del fotovoltaico per tetti, dove le installazioni di potenza non superiore a 20 kW costituiscono la quota maggiore, con 218,8 MW.

Quasi la metà della nuova capacità fotovoltaica italiana nel 2018 è stata installata su tetti di abitazioni residenziali e di piccoli edifici commerciali e industriali.

Anche la gamma di potenza che va da 20 kW a 100 kW è un segmento in rapida crescita, avendo superato i 75 MW di nuova capacità installata nel 2018.

Alessio Palla, senior key account manager di Q CELLS per l’Italia, ha dichiarato: “In questo momento in Italia il settore del fotovoltaico a uso commerciale e industriale è una realtà interessante favorita dalla riduzione dei costi della componentistica che rende il solare fotovoltaico una soluzione interessante per molte aziende di piccole dimensioni che intendono utilizzare l’energia elettrica autoprodotta in loco. Q CELLS è lieta di aver collaborato con Manni Energy a questo progetto, che dimostra il potenziale a lungo termine dell’energia solare in Italia”.

Stefano Grassi, project manager del “Progetto F” presso Manni Energy, ha aggiunto: “Abbiamo scelto il modulo fotovoltaico Q.PLUS-G4.3 di Q CELLS perché ha dimostrato un buon rapporto qualità-prezzo, è adattabile e collaudato, ideale per il clima del nord Italia. Inoltre, per la maggior parte degli impianti, abbiamo optato anche per il sistema di montaggio QFLAT per la praticità e la rapidità di installazione”.

Il tetto di un supermercato è una superficie ideale per gli impianti fotovoltaici, ma non tutti i tetti sono uguali, come spiega Githo Bezaka, tecnico applicativo di Q CELLS.

“Dei 21 impianti, 13 sono stati completati con il sistema di montaggio Q.FLAT-G5 di Q CELLS, altri 6 con il sistema di montaggio Q.FLAT G-4 e 2 con il sistema Q.MOUNT, indispensabile per l’installazione su tetti spioventi. Per le installazioni su tetto piano, i sistemi Q.FLAT-G4 e G5 hanno consentito che ogni impianto fosse allestito nel più breve tempo possibile, contribuendo così a ridurre i costi di posa per il cliente”.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti