Scrivi

In 10 giorni realizzato impianto fotovoltaico per azienda sarda attiva nel granito e marmo

L’azienda "Graniti Bua" in provincia di Sassari si è dotata di un impianto FV di 112 kW di potenza con due inverter SMA Sunny Tripower CORE1. L’impianto, realizzato in appena 10 giorni, consentirà un risparmio annuale di circa 39mila €.

ADV
image_pdfimage_print

Nel comune di Buddusò in provincia di Sassari, l’azienda Graniti Bua, da oltre 40 anni punto di riferimento per quanto concerne la realizzazione di prodotti in granito e marmo sardo, ha scelto di dotarsi del suo primo impianto fotovoltaico per abbattere i costi energetici.

L’installazione è stata affidata a Impresa Gruppo Putzu.

Dopo una prima analisi, inclusa la verifica strutturale del solaio al fine di evitare possibili ombreggiamenti, è stato installato l’impianto fotovoltaico di 112 kWp dotato della tecnologia SMA. I lavori sono stati completati in soli 10 giorni.

Nei prossimi anni Graniti Bua potrà inserire nel sistema un accumulo, grazie anche alla flessibilità garantita dai prodotti di SMA.

L’impianto ha una producibilità stimata annua di 160 MWh (160.000 kWh), che andrà a coprire il 60% del fabbisogno elettrico dell’edificio.

Il fotovoltaico alimenta l’attività produttiva nella sua totalità: dalle luci, ai macchinari, agli impianti di raffrescamento/riscaldamento, e consentirà in media ogni anno di far risparmiare all’azienda circa 39.000 euro.

“Per questa tipologia di impianto abbiamo scelto un prodotto top di gamma: due inverter SMA Sunny Tripower CORE1 (foto in alto, ndr). Si tratta di inverter di nuova generazione e di grande potenza, adatti ad un impianto di notevoli dimensioni come questo. Ci avvaliamo da oltre 5 anni dei prodotti SMA, perché abbiamo avuto modo di constatarne l’eccellente qualità e l’adattabilità in circostante diverse. I CORE1 sono inverter di facile posa in opera direttamente a terra e sono già completi di tutte le protezioni lato DC (in corrente continua)”, ha spiegato Antonio Brundu, geometra dell’azienda installatrice.

Anche il sistema di monitoraggio è stato realizzato con tecnologia SMA, con il SMA Sunny Portal.

“Ci affidiamo sempre a SMA perché oltre a garantire una tecnologia performante nel tempo, offre anche un servizio di assistenza veloce ed efficace che dimostra prontezza nella risoluzione di eventuali anomalie”, ha detto Brundu.

ADV
×