La V Commissione della Camera ha approvato un emendamento alla legge di Bilancio che modifica radicalmente i controlli e le verifiche operate dal GSE sugli impianti alimentati da fonti energetiche rinnovabili, eliminando, o quantomeno circoscrivendo, la possibilità di disporre la decadenza dalle tariffe incentivanti 

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO