Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Accumuli, riparte il Tour dell’Indipendenza SENEC

Tre le novità dell'edizione 2018: formazione sulle tecniche di vendita, presentazione del pacchetto SENEC.Cloud e del programma di partnership SENEC.Alliance. Le tappe: Padova, Bergamo, Bologna e Napoli.

Riprende anche nel 2018 il Tour dell’Indipendenza SENEC, il ciclo itinerante di appuntamenti che SENEC, tra i maggiori produttori internazionali di sistemi di accumulo, dedica all’approfondimento nell’ambito degli accumulatori di energia.

Il Tour quest’anno farà tappa a:

  • Padova, 22 marzo
  • Bergamo, 12 aprile
  • Bologna, 17 maggio
  • Napoli, 31 maggio

Gli incontri hanno un programma snello, che si avvia con un pranzo veloce per concludersi verso le 4 del pomeriggio, e sono strutturati in modo da dare una panoramica completa sul settore degli accumulatori: opportunità di mercato, funzionamento e modalità di installazione dei sistemi, caratteristiche e vantaggi dei prodotti SENEC.

Una parte importante è dedicata alla simulazione di installazione di un accumulatore SENEC per coglierne dal vivo le caratteristiche salienti, come l’estrema facilità di montaggio.

“Il mercato dello storage è in continua evoluzione, tanti sono i nuovi operatori e i nuovi prodotti, frequenti le novità o le integrazioni normative e sono ancora molte le domande che gli installatori che si affacciano al mercato, ma anche quelli che già vi operano, si pongono – spiega Andrea Cristini, Amministratore di SENEC Italia - Per questo abbiamo deciso di continuare il nostro Tour anche nel 2018, per dare risposta a tutte le curiosità e ai dubbi degli installatori, senza dimenticare di offrire anche contenuti pratici utili al momento della progettazione e dell’installazione degli accumulatori”.

Tre le novità di quest’anno: la prima è la formazione sulle tecniche di vendita degli accumulatori, che intende offrire qualche suggerimento sulle argomentazioni commerciali da utilizzare nella trattativa con il cliente.

Continua Cristini: “La vendita degli accumulatori si deve sganciare dai classici approcci che hanno dominato il settore del fotovoltaico. Siamo di fronte ad una vera e propria rivoluzione energetica che cambierà completamente il modo di utilizzare e di vivere l’energia. Comprare un sistema di accumulo significa entrare a fare parte di questo nuovo mondo e la vendita deve incentrarsi su questa prospettiva di innovazione, autonomia e flessibilità energetica, stabilizzazione dei prezzi dell’energia e totale ricorso alle rinnovabili”. 

La seconda novità del Tour 2018 è la presentazione del pacchetto SENEC.Cloud, che prevede, insieme alla fornitura dell’accumulatore, la possibilità di acquistare da SENEC l’energia residua dell’impianto fotovoltaico, vale a dire quella prodotta ma non auto-consumata o accumulata nella batteria.

“Si tratta di un’assoluta novità nel settore – spiega Cristini – grazie alla quale l’installatore può fornire al cliente un pacchetto completo che gli permette di consumare al 100% la sua energia pulita e di stabilizzare il prezzo della sua bolletta. In Germania questo servizio ha già avuto evoluzioni legate alla mobilità elettrica, che ci proponiamo di introdurre anche in Italia”.

Infine, durante il Tour sarà presentato il programma di partnership SENEC.Alliance, inaugurato quest’anno. Il programma prevede una serie di vantaggi a favore dei clienti che vogliono costruire con SENEC una collaborazione stretta ed assidua.

Conclude Cristini: “SENEC è un’azienda che valorizza le persone. Per questo con i nostri clienti cerchiamo di alimentare un rapporto di collaborazione e di scambio che vada oltre la semplice fornitura di prodotti. Desideriamo crescere insieme agli installatori che condividono i nostri stessi valori e vogliono instaurare con noi rapporti basati sulla fiducia e sul supporto reciproci. Il Tour ci dà l’opportunità anche di incontrare gli installatori sul territorio ed iniziare un rapporto di conoscenza personale”. 

La partecipazione agli incontri del Tour dell’Indipendenza è gratuita. Per iscrizioni: www.senec-ies.com/tour