Rinnovabili, cosa dovrà fare il nuovo Pniec per incentivi e autorizzazioni secondo Arera

PRO

Migliorare il coordinamento sul permitting, puntare sui contratti a due vie con profili predefiniti di produzione: le osservazioni dell'Autorità nella memoria inviata alle commissioni della Camera.

ADV
image_pdfimage_print

Coordinare meglio le richieste di connessione degli impianti alla rete elettrica, chiarire come dovranno essere ripartiti i costi dei nuovi meccanismi di incentivazione “a due vie” (contratti CfD): sono le principali osservazioni sulle rinnovabili arrivate dall’Autorità per l’energia, in merito alla proposta di aggiornamento del Pniec. Nella memoria del 30 aprile trasmessa alle commissioni riunite […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×